martedì, Gennaio 19, 2021

cronaca

Milano, esplode la sigaretta elettronica: 36enne con ustioni di primo e secondo grado

Un 36enne ha riportato ustioni di primo e secondo grado a causa dell’esplosione della sua sigaretta elettronica. E’ avvenuto a Milano, non lontano da piazza Cadorna. Le fiamme gli hanno provocato bruciature alla mano e all’avambraccio sinistri e alla zona genitale. L’uomo è stato trasportato in codice giallo all’ospedale Niguarda.

11 ex dipendenti rilevano l’azienda in crisi e brevettano un piatto antibatterico

Undici ex operai che nel 2019 hanno rilevato l’azienda in cui lavoravano, unendosi in cooperativa, oggi vogliono rilanciare il settore della ceramica, a partire da un brevetto depositato al Ministero dello Sviluppo economico: il piatto capace di respingere il 99,9% dei batteri. Un’idea made in Umbria che arriva dalla cooperativa Ceramiche Noi di Città di Castello, in […]

RomaPost

Scalpi di inizio anno

2015, a metà del decennio scorso, Renzi, premier (il più giovane della storia d’Italia) impose un siciliano, il primo al Quirinale .Era reduce, da un anno, dalla più grande vittoria del suo partito, elevato al 40%, cifra, berlusconiana, mai più raggiunta dai democratici. Aveva vinto inaugurando le grandi elargizioni pubbliche caritatevoli. Aveva due anni prima conquistato […]

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com