Zero aiuti al Commercio. Per Sala la principale fonte di lavoro di Milano non merita attenzione.

Non bisogna essere degli economisti per comprendere che su negozi e esercizi pubblici si sta per abbattere una gelata. Gli affitti o i mutui da pagare ai valori altissimi della Milano pre Covid mettono veramente in crisi chi incassa poco o nulla. In questa situazione che può portare alla desertificazione di tante vie commerciali e […]

Leggi tutto

I fondi donati dai privati non vadano a pagare gli affitti del Comune

Durante la prima emergenza Covid il Comune istituì un fondo di mutuo soccorso che ha raccolto 13 milioni di euro. Ora una parte di questi, 700.000 euro, è stata messa a disposizione di un bando aperto alle associazioni per pagare gli affitti al Comune stesso! Il Comuna usa le donazioni private al Fondo di mutuo […]

Leggi tutto

Coronavirus, Comazzi: da Tasca parole inscoltabili, abbandoni ‘tabelline’ e chieda scusa

 “Anziché ringraziare per i fondi che Regione Lombardia ha tempestivamente stanziato, l’assessore Tasca ci accusa di “affamare Milano” a scopo politico. Parole inascoltabili, soprattutto se rivolte a chi lavora ogni giorno per evitare il tracollo economico della nostra regione” afferma Gianluca Comazzi, capogruppo di Forza Italia in Consiglio regionale. “Tasca – prosegue – abbandoni le […]

Leggi tutto

Il Comune di Milano e la maledizione dei bandi

Gliene riuscisse uno che fosse uno, festeggerebbero in Piazza. Duomo, naturalmente. Ed invece niente, Sala e Tasca, su Galleria Emmanuele non riescono a metterne a segno mezza. Ieri, in due giudizi non correlati, il Comune ha perso davanti al Tar contro “La locanda del gatto rosso” e “Il Salotto”. Entrambe erano state sfrattate dal Comune […]

Leggi tutto

Aumenta il costo dei centri estivi, boom per gli oratori e il Comune incassa meno

Milano 7 Giugno – Dove mette mano la Giunta di sinistra fa danni. Ora tocca ai centri estivi del Comune, quel servizio molto utile alle famiglie che alla fine dell’anno scolastico devono trovare attività che impegnino e consentano ore di svago ai figli in città. Ebbene in seguito a una “rimodulazione” delle tariffe dei centri […]

Leggi tutto