Aumenta il biglietto Atm ma tagliano 40, 44, 54, 56, 58 e 63

In questi giorni, nel silenzio più assoluto dei giornali, l’amministrazione sta dando il via all’operazione aumento del biglietto del Tram. Ieri tutte le mozioni di Forza Italia sono state respinte e ne è stato approvata una di tutta la sinistra che autorizza il Sindaco a concordare le nuove tariffe con l’aumento a 2 Euro con […]

Leggi tutto

Emergenza post incendi per l’aria. Totale assenza di informazioni e direttive nelle scuole

In attesa di conoscere la tossicità dei fumi che da giorni ristagnano in città chiedo all’Assessore all’Educazione di diramare una chiara direttiva alle scuole primarie per impartire istruzioni chiare a insegnanti, alunni e genitori. In questi giorni in cui l’aria è veramente mefitica bisogna evitare che si diffonda  eccessivo allarmismo tra i genitori: qualcuno ha […]

Leggi tutto

Chi fa ubriacare i minorenni va chiuso

Finalmente si parla dei Free market 24 ore, i negozietti di alimentari che di notte sono soprattutto distributori di birre e alcolici. Il Ministro Salvini li ha chiamati negozi etnici e ha promesso un provvedimento per chiuderli entro le 21. Apriti cielo. Subito è intervenuto il Sindaco Sala con altri della Giunta: come sempre questi […]

Leggi tutto

Milano sfora le 35 giornate di smog. Lo stop ai diesel non serve a nulla

Non ci voleva uno scienziato per comprenderlo. Ieri tuttavia se ne è avuta l’ennesima conferma. Milano ieri ha sforato il tetto delle 35 giornate di superamento dei limiti delle polveri sottili. Nonostante il divieto di circolazione dei Diesel Euro 3 scattato dal 1 ottobre. Dunque proprio nei giorni in cui non circolavano i diesel i […]

Leggi tutto

Granelli propone gli aumenti ATM. Bagarre in Consiglio, FI chiede di usare i proventi di Area C

Proteste, cartelli, interruzioni dei lavori. Forza Italia ha obbligato il Consiglio Comunale a discutere dell’aumento del prezzo del biglietto voluto da Sala. Il Sindaco si è tenuto ben lontano dal metterci la faccia, e ha mandato l’Assessore Granelli e il guardiano dei conti, l’Assessore al Bilancio Tasca. La sinistra voleva addirittura decidere senza passare dall’Aula, […]

Leggi tutto

Macao fa festa senza permessi davanti al Comune. Servizio d’ordine e pulizie a spese nostre

6 ore di musica a tutto volume in Piazza Scala. Danze e alcolici per un centinaio di ragazzi. La musica a tutto volume veniva diffusa da un camion dove erano posizionati dj e luci psichedeliche. Tutto rigorosamente fuorilegge, senza permessi e senza pagare Cosap che in Piazza Scala è molto cara. Si trattava formalmente della […]

Leggi tutto

Più di 400 vie private senza manutenzione. Il Comune traccheggia

Nel disastrato panorama della manutenzione stradale di Milano un capitolo a parte riguarda le vie private. In città esistono 720 vie private e di queste 460 fino aperte al pubblico, cioè vi possono liberamente circolare mezzi. Si tratta di una eredità del passato degli anni 50 e 60 quando Milano cresceva così rapidamente che non […]

Leggi tutto

Fare debito per finanziare i fannulloni è una sciagura

Fa ridere che il PD protesti dopo aver passato 5 anni a dare mance e sciupare l’opportunità di un ciclo economico positivo. Però la manovra economica impostata nel DEF dal Governo è sbagliata. Non è sbagliata perchè il differenziale tra deficit e PIl sarà del 2,4%. Né è sbagliata perchè si è disobbedito a indicazioni […]

Leggi tutto

Pur di polemizzare con Salvini, Sala scopre che le auto hanno diritto a circolare

Per la prima volta da quando è Sindaco Beppe Sala si é ricordato dei diritti degli automobilisti. Ieri, arrivando in prefettura per l’incontro con Salvini, il Sindaco si è lamentato del fatto che la zona di Corso Monforte fosse interdetta alle auto con inevitabili ripercussioni sul traffico. Una misura presa dalla Questura in previsione di […]

Leggi tutto

Il Comune non tutela la proprietà ma chiede gli oneri sui lavori impediti dagli anarchici

La proprietà privata è garantita dalla Costituzione ma per il Comune di Milano il principio vale a corrente alternata. Fra i molti edifici occupati se ne contano parecchi appartenenti a privati. Dal Leoncavallo a Via Polonia, fino a Via Cozzi a Segnano.  Quando si ha la sfortuna di essere presi di mira da centri sociale […]

Leggi tutto

Flop della consultazione sui Navigli. Spesi 180.000 euro per sentire 700 milanesi

Ai 5 incontri hanno partecipato forse 700 persone, compresi gli addetti ai lavori. Sono giunte 43 osservazioni scritte, più 200 mail. Il sito ha avuto 20.000 contatti unici. Sono numeri riidicoli, se si considera il grande battage pubblicitario fatto dai giornali, tutti inizialmente favorevoli al progetto, e anche l’investimento di 180.000 euro effettuato dal Comune. […]

Leggi tutto