Forza Italia si prepara alle prossime elezioni

Forza Italia si organizza per le prossime tornate alle urne. Il coordinatore lombardo di Forza Italia, Mariastella Gelmini, anche in vista delle prossime scadenze elettorali e del progetto di rilancio del movimento azzurro in Lombardia, ha nominato: Matteo Perego, deputato e membro della Commissione Difesa di Montecitorio, vice coordinatore regionale e portavoce; Pietro Tatarella, consigliere comunale a Milano, vice coordinatore regionale. […]

Leggi tutto

Severo Maduro: Lezioni (disastrose) di economia gialloverde applicata.

Ve lo ricordate il Ministro delle comunicazioni Iracheno, ai tempi dell’invasione Americana dei primi anni 90? In contrapposizione al collega responsabile degli armamenti, era chiamato Alì il Comico. Si guadagnò il soprannome quando, con le immagini dei carri armati Usa alle spalle che invadevano Bagdad, continuava a dichiarare che la città fosse imprendibile. Ecco, l’erede […]

Leggi tutto

FI: Gelmini, da Salvini cortina fumogena per patto con M5s

“La Lega ha lasciato (momentaneamente, dicono loro) Forza Italia e Fratelli d’Italia per governare con Di Maio, Grillo e Casaleggio. Poi ha tentato di imporre il presidente della Rai senza nemmeno coinvolgere gli alleati di sempre. Ora, per la Regione Abruzzo, vuole rompere la coalizione di centrodestra per favorire il Movimento 5 Stelle. ‘Un indizio è un indizio, due indizi sono […]

Leggi tutto

Oggi ballottaggi in 75 comuni. La Lega sfida il Pd nelle roccaforti rosse

Oggi si sceglieranno i sindaci di 75 Comuni, di cui 14 sono capoluoghi. Mentre i 5 stelle corrono in poche città, fra i Dem e il centrodestra a trazione leghista si prevedono scontri al calor bianco. Il Pd, messo alle strette, ha gettato  nella mischia i suoi personaggi più rappresentativi (da Veltroni a Gentiloni), mentre […]

Leggi tutto

L’opinione: l’Italia ostaggio del Palazzo

Una prima, grande, precisazione: noi non sappiamo cosa Mattarella pensi della situazione attuale. Si può ricostruire, intuire e azzardare, ma nulla di quello che è uscito sui giornali si può riportare direttamente a lui. Questo, ed il reato di vilipendio al Presidente della Repubblica, mi impedisce di affermare che l’Italia sia ostaggio della visione da […]

Leggi tutto

Mellini “Si chiude un ciclo e al PD non resta che autodistruggersi”

Milano 16 Marzo – Si è compiuto un ciclo della storia. Di quella del nostro Paese in particolare. La Sinistra, che da noi ha, specie nel dopoguerra, avuto come obiettivo quello di sbarrare la strada e di distruggere un partito socialista di solida matrice liberaldemocratica, rimanendo stalinista anche dopo che Stalin era stato dannato e dimenticato […]

Leggi tutto

Il suicidio dell’élite ci regala il governo Di Maio: urge cantiere liberale

Milano 8 Marzo – Una classe dirigente che non aveva capito Brexit e Trump non poteva cogliere i sentimenti dell’Italia… Ora (nel caos parlamentare) pare realistico un primo tentativo Di Maio, che ha almeno tre opzioni. Altre ipotesi (centrodestra più “responsabili acquisiti” o grande coalizione extralarge) appaiono politicamente fragili. L’elezione dei presidenti delle Camere ci dirà tutto. Per il futuro del centrodestra, aprire […]

Leggi tutto

Tutti i disastri di un’elezione targata Minniti

Oltre ai dati al limite del surreale, queste elezioni passeranno alla storia come quelle del disastro organizzativo del Viminale. Anche se pochi ne parleranno, ad urne chiuse, questo sistema di voto è demenziale sotto vari aspetti. Liquidiamo subito i problemi secondari. Il primo, e più evidente, è che i nuovi collegi elettorali sono stati gestiti […]

Leggi tutto

Mauro Mellini: “Settant’anni dopo ecco come voterò il 4 marzo”

Milano 1 Marzo – Ho votato per la prima volta il 18 aprile 1948, avendo da poco compiuti i ventuno anni, età allora necessaria per votare (per la Camera). Votai con passione civile senza l’entusiasmo di chi spera in una vittoria della sua parte. Che era un Partito Liberale che poco ci mancava si scusasse […]

Leggi tutto