Comunali, sondaggio: una sfida Albertini-Sala finirebbe 49 a 48 %

Ma sì, relazioniamo sui sondaggi, ma con lo spirito, oggi, di una partita a briscola in cui le carte sono in mano a Sala che da mesi finalizza ogni azione e dichiarazione in vista delle future elezioni. E non solo: la stampa ha già iniziato ad enfatizzare qualità presunte e tutte da dimostrare di un […]

Leggi tutto

E adesso che dicono Saviano, Majorino e antagonisti tutti? In Toscana assessore Sanità commissariato

E adesso che dicono Saviano, Majorino, antagonisti tutti? Dopo aver vomitato insulti, minacce, fomentato piazze arrabbiate, scritto proclami di dissenso densi di odio contro la regione Lombardia, la notizia di ieri è devastante. Per la sinistra naturalmente: in Toscana l’assessore alla Sanità è stato commissariato. Relaziona Il Giornale “Marco Stella, capogruppo di Forza Italia in […]

Leggi tutto

Il giorno dell’urlo disperato dei lavoratori

Munch avrebbe condiviso l’”urlo” dei lavoratori, della solitudine in cui si sentono abbandonati, dell’incomunicabilità che annienta la loro voce, dell’angoscia esistenziale che domina il loro tempo. Un urlo che ha scosso l’Italia, quasi una rivendicazione di giustizia, una presa di coscienza e di libertà. Ieri a Milano tre manifestazioni di protesta tra piazza Duca d’Aosta e via […]

Leggi tutto

Per amore di verità: col centrodestra Milano non era una “strada vuota” salvata poi da Pisapia e Sala

Caro Francesco Caroli che scrivi su Il Riformista un lungo articolo inneggiando ad una presunta e abbagliante trasformazione di Milano sotto l’amministrazione di Pisapia e Sala, sono profondamente offesa per quel “sentire” che insieme a me offende molti milanesi, ma soprattutto la verità.  Scrive “Appena 10 anni fa Milano seguiva la crescita del Paese pur mostrando evidenti […]

Leggi tutto

I dati dei contagi e delle vaccinazioni che non valgono per Sala e il PD

La Lombardia è chiusa, Milano è chiusa alla riscoperta della speranza per chi, dopo un anno di pandemia, pensava non si ripetesse la solitudine del lockdown. Inutile recriminare: i dati sono dati e dovrebbero valere ugualmente per tutti. Ma per Milano non è così e alle sacche dei “liberi” e “chi se ne frega” (vedasi […]

Leggi tutto

Sala ha regalato a Milano la decadenza dei costumi e l’abbandono al degrado

Pisapia parlava dell’arrivo  di un vento nuovo, caldo, per incantare anche i nuovi ricchi che timidamente si affacciavano nei salotti bene già conquistati dal verbo ecologista e opportunista di una Milly Moratti scatenata. E dopo Pisapia quel vento impalmò Sala e compagni. Analizzare le componenti contraddittorie, false, vuote, senza umanità è difficile, ma alla luce […]

Leggi tutto

Il “tesoro” dei Navigli ignorato da Sala: rifiuti d’ogni genere e 700 biciclette

Purtroppo è necessario ripetersi: la pulizia, la manutenzione, il decoro non rientrano nell’ecologismo del Verdissimo Sala.  E se i Navigli sono un bene per Milano e rappresentano parte della sua anima, lo stato attuale in cui si presentano, senza cura, senza interventi di riordino, è esemplificativo della sciatteria e della mala amministrazione. E, per inciso, […]

Leggi tutto

Invece di programmare adesioni di liste su liste, Sala “favorisca corse agevolate per le vaccinazioni”

A che cosa pensa Sala nell’immobilismo che si è concesso tra un’esternazione social e un’intervista? “Presenteremo nelle prossime due settimane due liste nuove in mio sostegno. Una è Volt (movimento politico europeista attivo da alcuni anni in molti Paesi europei, ndr) e la presenteremo usando il weekend per non togliere spazio al mio lavoro e […]

Leggi tutto

PD Milano, nuovo tesseramento, nuovo giro di giostra, ma Sala non c’è

Non vorrei succedesse come nell’Aida “Partiam..Partiam…Partiam”, ma non si muove nessuno. Il PD, specialista e raffinato negli slogan riparte e  annuncia “Il PD Milano Metropolitana dà il via alla campagna di tesseramento 2021.” “Una chiamata per ricominciare, una scossa per essere protagonista anche a livello nazionale. Bisogna ricominciare a credere e a sperare che le […]

Leggi tutto

Perché occupare il Piccolo Teatro… perché il simbolo della genialità teatrale

Perché a Milano, il Piccolo Teatro, perché l’occupazione senza precedenti di un simbolo assurto a diventare l’eccellenza del teatro, lo snodo e la continua innovazione di un’arte tutta da assaporare, metabolizzare, amare… il perché è la sua gloriosa storia, l’estrema qualità dei suoi prodotti, la genialità di chi l’ha fatto grande. E i nel giorno […]

Leggi tutto