Sala, parliamo anche di speculazione senza regole, elitaria e per pochi

Ormai la colazione con il Sindaco e relativo commento di Sala sulla sua pagina Facebook sono diventati la vetrina del suo immaginario. Crogiolarsi di soddisfazione è un imperativo categorico e anche quando alcune note positive ci sono, la descrizione diventa un inno. A smontare l’altarino, ci sono i commenti dei milanesi a cui l’assioma “ricco […]

Leggi tutto

L’incanto di una Milano che amiamo

Questa maledetta Milano che trascina nel fango angoli di speranza, fiori calpestati, colori sbiaditi dalla miseria…questa Milano è la città che amo con la nostalgia di una stagione di vita che sussurrava promesse, con la scoperta ancora della sua maestosa bellezza. Sarà questa una rubrica settimanale dedicata all’anima, a chi in un’alba o in un […]

Leggi tutto

Addio a Emanuele Severino, luce straordinaria del 900. E io ricordo…

E’ morto Emanuele Severino e gli aggettivi non bastano per sottolineare la valenza del suo essere filosofo, pensatore, intellettuale, luce straordinaria del secolo scorso. Aveva 90 anni, una vita dedicata all’insegnamento, fino al 69 all’università Cattolica e poi a Venezia, sempre e costantemente coerente, con una logica deduttiva esemplare, considerato il suo pensiero. E lo […]

Leggi tutto

La Milano e l’Italia, “occupate abusivamente” da Centri sociali e immigrati, prosperano a spese di tutti noi

A quando l’occupazione abusiva di un grattacielo per la felicità di un centro sociale un po’ snob che preferisce vivere a City Life? Così, per adeguarsi allo slancio commerciale di Sala, per avere profitti esentasse più alti, per provare il brivido di appartenere, da proletari, alla cosiddetta alta società. Sanno che la tolleranza di Sala […]

Leggi tutto

L’aggressione o la ritorsione, le due facce dell’illegalità

L’aggressione o la ritorsione appartengono ai furbi o, meglio, a chi si ritiene tale. Milano raccoglie furbi e furbetti a spese delle persone più indifese o come prevaricazione contro chi rappresenta la legge. Che siano teppisti, criminali o “gasati” da un falso protagonismo, il loro motto diventa l’anarchia. Le cronache di ieri fotografano l’ennesima situazione […]

Leggi tutto

Albertini: «Tutto ciò che la sinistra non voleva oggi è l’orgoglio della città»

Una lunga intervista quella di Gabriele Albertini a Il Giornale per raccontarsi, ora che è in pensione, con l’amore per la convivialità della tavola, la bontà del cibo e quel profumo dell’infanzia per le cose semplici che non dimentica «Sono due: il primo è la fabbrica, l’olio, il lavoro. Mio padre fondò la sua azienda […]

Leggi tutto

La Milano con il cuore in mano c’è: Simone Feder, Retake, Agiamo. E Milano si veste di solidarietà

La Milano con il cuore in mano c’è. La Milano che si sente responsabile, aperta all’ordine e alla sofferenza c’è. La Milano amata, coccolata anche dove l’indifferenza dell’amministrazione non arriva, esiste per la generosità e la sensibilità di tanti volontari. E diventa il sorriso di uno stare insieme o di un ascolto che producono risultati “speciali”, […]

Leggi tutto

Ma a chi interessa quel “birillo” morto ieri, che per brevità chiamiamo clochard?

I birilli senza colore cadono senza far rumore, nelle strade di una Milano assente, nel freddo che non ha sapore. Poi un passante nota una cosa ingombrante accanto a una panchina e segnala il cadavere di un birillo che chiamiamo clochard. Un birillo che non sapeva più giocare con la vita, che la necessità strattonava […]

Leggi tutto

“Hammamet” per raccontare l’umanità di un grande statista

“Hammamet” per raccontare l’umanità di un grande statista, Bettino Craxi, nell’esilio di un luogo che sottolinea la sua solitudine e il tramonto di un uomo di potere. Stefania Craxi parla del padre e del film, interpretato magistralmente dall’attore Favino, in un’intervista a Il Giornale «All’inizio mi sono trovata spaesata. La prima scena, quella che ricostruisce […]

Leggi tutto

Come eravamo “La Grande Milano nelle rughe delle mani stanche di Lorena”

La fatica del vivere nelle rughe delle mani stanche di Lorena. Rughe che si rincorrono senza allegria, rughe che raccontano fame e dolori, rughe che hanno scandito il tempo. Infinite rughe, ragnatele incise di memorie, di rinunce, di sacrificio. Lorena gesticola offrendo la sua vita, disegnando nell’aria un passato di donna del sud, il viso […]

Leggi tutto

De Pasquale, interrogato “Contro Sala? Albertini sarebbe un candidato perfetto. Il centrodestra deciderà”

Sala? Mister Tentenna, potremmo definirlo, per quella voglia di stare da protagonista nel teatro della politica, ma contemporaneamente in quale contesto? Nazionale o milanese? Da qui per lui il dubbio e il continuo arrovellarsi sui pro e i contro. Si dà un gran da fare, almeno a parole, per dimostrare di essere uno stratega, di […]

Leggi tutto