I quattro bianchi ed il Moro di Livorno

Non sono più lisi e arrossati i ginocchi. La fiammata del Black lives matter sfiata sempre più debolmente, malgrado l’accanimento terapeutico dei media, lasciandosi alle spalle un’iconoclastia occidentale, mutuata dai talebani e dal Daesh. Anche questa rabbia per il presunto razzismo nei confronti di neri e nazioni nere passa per ripristinarsi sotto altra forma, visto […]

Leggi tutto

L’I$uss russo sopravvive alla Madonna

Il gruppo Leningrad di Shnurov, dopo aver invaso con il turpiloquio la scena musicale russa, ha smesso di essere una maxi orchestra gitanoslava, (anzi si è sciolto dal marzo ‘19), per dedicarsi al confezionamento di preziose scikarni, originali videoclip, offerte in preziosi scrigni di oro e seta contenenti i rifiuti degradati della società di Putilandia. Si […]

Leggi tutto

Diritto allo smartworking

L’arrivo della pandemia virale ha concretizzato quanto annunciato dagli esperti, l’applicazione di massa dello smartwork. Come era facile attendersi, l’attuazione si è rilevata altra cosa rispetto al previsto. Si partiva dalla Lg. 81\17 che definiva il lavoro agile (o smartworking) come rapporto di lavoro subordinato senza vincoli orari o spaziali, organizzato per fasi, cicli e […]

Leggi tutto

L’odiato Pellicani

Luis Sergio Germani, direttore dell’Istituto Gino Germani ha pubblicato su Mondoperaio di maggio un articolo dedicato a Luciano Pellicani, scomparso l’11 aprile, incentrandolo sull’analisi del totalitarismo. Il sociologo pugliese aveva diretto la rivisita socialista a due riprese, dal 1985 al 1998, poi dal 2000 al 2008; nel contempo era stato per molti anni  presidente dell’Istituto […]

Leggi tutto

L’avvento dello smartwork

Le aziende e i sistemi complessi, dunque, conoscevano lo smart working. Ne comprendevano strumenti e metodi almeno fin da quando era stato lanciato lo slogan anyhow anywhere anywhen nell’idea della compattezza creata da Internet per porre tutti in one common place. Lo esaltavano nei convegni e nelle pubblicazioni. Però non l’applicavano. Certo, il lavoro in […]

Leggi tutto

Dal telelavoro allo smart working

C’era una volta il telelavoro. L’avviarono con accordi sindacali per prime Ibm e Telecom nei primi ’90 che anticiparono di un decennio gli accordi nazionale ed europeo. La Pubblica Amministrazione regolamentò per sé a fine ’90, ma non attuò. L’evento venne salutato con grande enfasi come la scoperta del lavoro nuovo, tutto fondato sui vivaci […]

Leggi tutto