La rivolta dei sani maledetti

Giustamente è stato detto che non siamo in guerra. La retorica degli eroi sul fronte, della trincea, della retroguardia, della battaglia non è giustificata, tantomeno quella del coraggio della birra sdraiata sul divano.  Si può essere ossessionati, spaventati, allertati, incitati dai media, per natura indotti ad alzare il climax ed ad abbassare le difese immunitarie […]

Leggi tutto

I colpevoli che condannarono Contrada

Tre sentenze europee hanno distrutto 10 sentenze italiane e la mancata grazia del presidente Napolitano che ha provocato una prima condanna di Strasburgo. E’ il caso Bruno Contrada, un trentennio di processi, condanne, suicidi nel quale nessuno delle centinaia di giudici si è accorto che non si poteva condannare il superpoliziotto, detto lo zoppo, per […]

Leggi tutto

Burke, amico e nemico dei conservatori

I conservatori si sono riuniti a Roma in una due giorni più di confronto, di esibizione al mondo. All’indomani della condanna del comunismo, omologato al nazismo, della Brexit di Johnson e del momento di trionfo del Presidente Usa Trump, uscito indenne dall’impeachment, il vento non è stato mai tanto a favore delle destre mentre tutte […]

Leggi tutto

L’avviso di garanzia bellica

Finite le festività, ecco un’altra festa quella Giornata Tricolore istituita nel ’96 ai tempi dei tentativi di appeasement tra destri e sinistri in un malinteso strapuntino nazionalista. La Giornata nazionale della bandiera Tricolore, immemore delle origini nordiste e massoni del drappo, comunque si è svolta con i consueti complimenti all’Esercito. Le armi urlano tutte intorno […]

Leggi tutto