Per lo smartworking ci vuole un accordo globale, stile 2004

Intervista ad un protagonista dell’accordo confederale sul telelavoro 2004, Roberto Di Francesco Dunque, a Roma la Castellano (Cgil), Pizzi (Cisl) e Di Francesco (Uil) per conto dei rispettivi segretari confederali Rocchi, Furlan e Pirani, stesero e firmarono l’accordo confederale nazionale del 2004 sul telelavoro. All’epoca i segretari generali della triplice erano Epifani, Pezzotta ed Angeletti; […]

Leggi tutto

Sottofondo musicale dello smart worker

Lo smart worker, tra caffè e pigiama, non può fare a meno di una colonna sonora che lo sostenga nella giornata lavorativa coprendo i rumori molesti e completando il perfetto paradisiaco mondo virtuale dello schermo, dove affonda tutto, occhi, orecchie e bocca in un narcotico pulito stupefacente orizzonte. Scartati Tv e radio di acustica pessima […]

Leggi tutto

Il virus ci ha donato profondissima quiete

Sempre caro mi fu lo screen luminoso ed il wifi che da tanta parte nell’hating social la verace identità esclude   Ma sedendo senza mascherina, mirando interminate strade senza auto eppure inquinate E vetrine chiuse di là da quelle   E sovrumani cilalecchi tv sulla quiete virale io nel pensieri vedo attori finte vittime di […]

Leggi tutto

I quattro bianchi ed il Moro di Livorno

Non sono più lisi e arrossati i ginocchi. La fiammata del Black lives matter sfiata sempre più debolmente, malgrado l’accanimento terapeutico dei media, lasciandosi alle spalle un’iconoclastia occidentale, mutuata dai talebani e dal Daesh. Anche questa rabbia per il presunto razzismo nei confronti di neri e nazioni nere passa per ripristinarsi sotto altra forma, visto […]

Leggi tutto

L’I$uss russo sopravvive alla Madonna

Il gruppo Leningrad di Shnurov, dopo aver invaso con il turpiloquio la scena musicale russa, ha smesso di essere una maxi orchestra gitanoslava, (anzi si è sciolto dal marzo ‘19), per dedicarsi al confezionamento di preziose scikarni, originali videoclip, offerte in preziosi scrigni di oro e seta contenenti i rifiuti degradati della società di Putilandia. Si […]

Leggi tutto