Fare soldi con l’immondizia e la salute dei bambini

Il business è di quelli che mettono assieme il meglio di una società cripto socialista, in campo di rifiuti: norme ambientali pervasive, burocratiche e di complessità crescente unite alla spietata efficienza di gente con pochi scrupoli. Se siano criminali lo deciderà un giudice. Di sicuro usare dei rifiuti tossici per fare prodotti per bambini non […]

Leggi tutto

Così combattiamo l’ Ecomafia

Dal Rapporto Ecomafia 2018 dati allarmanti: Antonio Pergolizzi di Legambiente, curatore del dossier, spiega gli antidoti al crimine ambientale. Di seguito l’articolo di Manuela Petrini pubblicato da In Terris “A quanto ammonta il fatturato dell’ecomafia in Italia? Si tratta di un business che raggiunge quota 14 miliardi di euro nel 2017, il 9,4% in più rispetto […]

Leggi tutto

Degrado con bivacchi e rifiuti al Parco Robinson. I residenti protestano

Milano 21 maggio – UN CIMITERO di bottiglie di vetro, bicchieri di plastica e cartacce tra i vialetti e i prati. Cestini portarifiuti che traboccano d’immondizia, con ai piedi altri sacchi stracolmi. E persino il campo da basket coperto, ereditato da Expo, è un tappeto di rifiuti. «Così ogni weekend». È la situazione del Parco Robinson, […]

Leggi tutto

Municipio 4: Roulotte e rifiuti abbandonati in via Medici. Il Comune deve intervenire

Milano 14 Aprile – Convivenza difficile in zona 4 tra i cittadini e gli insediamenti di rom che imperversano nel quartiere. La situazione, ormai insostenibile, ha portato all’esasperazione i residenti, come racconta il Giorno: “Carovane di nomadi in via Medici del Vascello e dintorni, alla periferia sud est, sono diventate «la disperazione» dei residenti. «Non […]

Leggi tutto

Via Lulli, la denuncia: «Rifiuti, raid di vandali e cantine “di nessuno”. Chiediamo aiuto»

Milano 28 Febbraio – – PER ENTRARE in via Lulli 30, caseggiato Aler a pochi passi da piazzale Loreto, citofonare non serve: il portone è spalancato perennemente. «Rotto». E il primo problema che segnalano gli inquilini. Chiedono aiuto, «più decoro, più sicurezza, manutenzione in un caseggiato che cade a pezzi» e che confina con altri […]

Leggi tutto

Gorla: bivacchi e rifiuti nel terreno dismesso di via Ranzato. I residenti «Chiediamo più sicurezza»

Milano 9 Febbraio – UN TERRENO di proprietà privata tra le vie Ramato, Apelle e Teocrito in zona Gorla è diventato la croce dei residenti del quartiere: «Non sappiamo quale sarà il suo futuro. Nel frattempo, da mesi, resta rifugio di senzatetto e sbandati trasformandosi in discarica. I pannelli di legno che lo proteggono sono […]

Leggi tutto

Rifiuti, calcinacci e incuria anche in Galleria: i segreti del Salotto

Milano 22 Dicembre – Il lato oscuro della Galleria Vittorio Emanuele II è una scala adibita a deposito di acque minerali da uno dei ristoranti più chic della città. È un androne in cui gli addetti alle pulizie richiamano all’ordine coppie furtive. È una terra di nessuno dove gli appartamenti privati non esistono più, gli esercizi […]

Leggi tutto

Il problema del degrado non si risolve con le sole telecamere

Milano 30 Settembre – Dopo una vita a criticarla, adesso la sinistra non riesce a farne più a meno. L’ultimo fronte risolto con un surplus di vigilanza è quello dell’abbandono. No, non dei bambini. E nemmeno degli animali. No, l’abbandono dei rifiuti in discariche improvvisate. Così riporta Repubblica: Posizionata tra via Arquà e via Padova […]

Leggi tutto

Rifiuti, a Milano arriva il T-Riciclo, un innovativo veicolo fotovoltaico

Milano 28 Giugno – Comune e Amsa, potenziano i servizi di spazzamento e pulizia a Milano con il T-Riciclo, un innovativo veicolo fotovoltaico a pedalata assistita. Il nuovo veicolo è stato presentato in piazza Duomo, in occasione della Class Digital Experience Week 2, T-Riciclo è una soluzione tecnologica progettata per migliorare l’efficienza del servizio di pulizia delle […]

Leggi tutto

Cusago allontana i Rom e loro si piazzano in Via Gallarate

Milano 22 Maggi – Il Sindaco di Cusago fa rispettare le leggi e allontana un campo nomadi irregolare dal suo territorio. Dove andare si sarà chiesto il gruppo di 70 rom italiani muniti di camper e roulotte di lusso? Certamente a Milano, comune in cui Sindaco e Assessori sono contrari ai blitz, vogliono che vigili […]

Leggi tutto

Mentre Sala marcia, qualcuno finalmente condanna i Rom

  Accogliamoli tutti, mi raccomando. Nel frattempo a Paperopoli, però, un tribunale giudicava le conseguenze dell’accoglienza delle ondate precedenti. Scrive il Corriere della Sera: Può pure darsi che 300 mila euro di risarcimento al Comune di Milano gli imputati condannati non li paghino mai, ma almeno il principio è fissato all’esito di una non comune […]

Leggi tutto