Vogliono risanare il pianeta partendo dal quadrilatero della Moda

Nuova puntata delle politiche effimere e inutili di Beppe Sala per Milano: la finta chiusura del quadrilatero della moda alle auto. Con grande enfasi Sala ha detto: chiuderemo un pezzo di centro alle auto. In realtà già oggi nessuno si reca a far la spesa in auto in Via Spiga o usa via Montenapo per […]

Leggi tutto

Beppe Sala: “Dobbiamo essere pionieri. Entro il 2024 stop alle auto private in centro” R. La Russa “Fermatelo o torneremo al calesse”

Il Sindaco che in campagna elettorale dichiarava di avere la “fissa” delle periferie, sembra proprio che ora si stia pericolosamente concentrando sul centro città, come riporta Tgcom24 “A Milano il sindaco Beppe Sala porta avanti la strategia per una città meno inquinata. “Vogliamo chiudere al traffico privato il centro della città entro il primo semestre del 2024“, ha detto a margine de […]

Leggi tutto

Dai tagli degli alberi al fallimento di ForestaMi: il rapporto complesso di Sala col verde

Dai tagli degli alberi al fallimento di ForestaMi: il rapporto complesso di Sala col verde Riporta il Fatto Quotidiano: “Non sono bastate le proteste dei cittadini né quelle dell’attore Giovanni Storti del trio Aldo, Giovanni e Giacomo, per salvare i tigli di piazzale Baiamonti a Milano. Gli alberi secolari sono stati abbattuti all’alba di giovedì 12 […]

Leggi tutto

Milano maglia nera per reati ma Sala rifiuta di rispondere

Il Sindaco, infastidito e piccato, rifiuta di rispondere alle domande di una cronista: perché Milano si è aggiudicata la maglia nera di città con più reati denunciati? Milano infatti ha il primato dei reati denunciati in rapporto agli abitanti, sia nel 2022 sia nel primo semestre 2023. Abbiamo il triste primato per i furti con […]

Leggi tutto

Sala su sicurezza e vigili, De Corato: «Ci vuole volontà politica per mettere in strada il numero massimo dei “ghisa”. Sindaco per 7 anni non l’ha fatto. Albertini con le stesse difficoltà lo fece»

«Questa mattina (ieri ndr) Sala è tornato a parlare di sicurezza e del 43% di vigili che sono in ufficio e non in giro per le strade di Milano. Questa percentuale è davvero troppo alta, visto l’alto tasso di criminalità e malavita che ogni giorno si sviluppa nei quartieri della nostra città. Le stesse difficoltà, […]

Leggi tutto
MilanoPost Beppe Sala

Berlusconi, Sala: su iscrizione Famedio c’è convergenza, evitare divisioni

 Sull’iscrizione al Famedio di Silvio Berlusconi “credo che sia qualcosa su cui ci possa essere convergenza abbastanza generalizzata. Ci sono tante cose che ci vedono divisi tra maggioranza e minoranza. Su questioni del genere io tenderei a evitare ogni possibilità di divisioni e non vorrei lasciare malcontento che non serve”. Lo ha detto il sindaco […]

Leggi tutto

Sala commissaria Granelli e ammette che Milano non è sicura

Beppe Sala, criticato un po’ da tutti per la sicurezza di Milano, cerca il colpo a effetto e nomina l’ex capo della Polizia e dei Servizi segreti, Franco Gabrielli, suo delegato per la Sicurezza. In pratica l’Assessore alla Sicurezza Marco Granelli viene commissariato di fatto dalla presenza di una figura ben più ingombrante. Forse l’obiettivo […]

Leggi tutto

Gabrielli delegato dal sindaco alla sicurezza e alla coesione sociale.

L’ex prefetto Franco Gabrielli sarà il delegato del sindaco per la sicurezza e coesione sociale. Lo ha annunciato il sindaco Giuseppe Sala in una conferenza stampa dopo la riunione di Giunta. Con l’incarico, a titolo gratuito, a Gabrielli nasce anche il Comitato strategico per la sicurezza e la coesione sociale di cui faranno parte lo […]

Leggi tutto

Gianni Barbacetto “È successo: è avvenuta la rottura sentimentale tra Sala e la città”

Potremmo chiedere a Sala: quanto costa ed è costato alla città il “Modello Milano” sonoramente fallito ? Potremmo osservare che la enfatizzazione mediatica acritica e faziosa è servita solo a penalizzare fasce di cittadini a cui è stata negata la parola ed ora la supponenza di un Sindaco incapace è evidente, riconosciuta. Gianni Barbacetto, in […]

Leggi tutto

Immigrazione: Sala senza pudore critica l’attività del Governo

L’eccezionalità degli sbarchi di immigrati, il collasso insostenibile di Lampedusa, il sospetto che il PD paghi con contributi le ONG, la cecità finora dimostrata dalla Unione europea sono noti. La TV e i media, con valutazioni a volte faziose e irridenti, sembrano complici nel voler dimostrare l’incapacità del governo nel gestire il fenomeno diventato senza […]

Leggi tutto