La città affonda mentre Sala fa il selfie con Soumahoro

Venerdì la città è  finita sotto una bomba d’acqua che ha  fatto più danni del solito. Oltre ai sottopassi impraticabili, si è allagata l’Università Bicocca, le case Mm di PonteLambro, tantissime cantine private.  Come sempre ai disagi al traffico e al trasporto pubblico si è unito il problema dei blackout dovuti a cabine A2A collocate […]

Leggi tutto

Una lettrice “I milanesi vogliono pane, ma Sala pensa alle brioches”

Gentile direttore, mi è caduto l’occhio oggi su un commento di Pietrangelo Buttafuoco che mi ha fatto sorridere ma che ho trovato assolutamente azzeccato. “IL SINDACO dei ricchi vuol dare monopattini a chi gli chiede tram e prosegue la brioche di Maria Antonietta in altri pani. Lo gnao-green è di Beppe Sala che da Cinisello […]

Leggi tutto

Sala rincorre TV e Giornali: De Pasquale (FI): “Assenteista, torni a consigli ‘in presenza’”

E’ difficile e faticosa la vita da vip internazionale e non tutti possono capire. Occorre avere una predisposizione naturale, possedere un inglese fluente, un sarto adeguato, scioltezza nel ripetere le stesse cose con tonalità modulate, presenza scenica, sicurezza fino al narcisismo. Sala si è messo al centro di un tempo in divenire, con la convinzione […]

Leggi tutto

Beppe il Tuttologo si è dimenticato dei bambini

Eh beh, non ci si può ricordare di tutto. Ha pensato alle ciclabili, alle compagnie teatrali colpite dalla crisi, ai fratelli immigrati ed ai cugini del Sud che osano farsi pagare quanto al Nord. Alle Scuole dell’Infanzia e ai Nidi ci penserà qualcun altro, no? Perché di sicuro lui non pare particolarmente coinvolto nella cosa. […]

Leggi tutto

Sala finanzia i murales in Piazza Tirana mentre attorno regna degrado e paura

40.000 euro per decorare un campo da Basket di Piazza Tirana con un murales della crew Guerrilla! Questo l’ennesimo sperpero di denaro deliberato dalla Giunta col piano periferie. Finanziare gruppi e gruppetti di sostenitori per fare murales è diventato lo strumento clientelare della Giunta Sala. Sala spieghi ai contribuenti milanesi  come un Comune con 500 […]

Leggi tutto

Per Sala dovremmo essere fieri delle periferie che, comunque, non conosce

E’ sufficiente essere convinti nella vita, vivere in centro, prendere un aperitivo con un codazzo PD in un bar predisposto per l’avvenimento e dichiarare poi che la retorica sulle periferie degradate, non esiste. E osservare il suo motto “io tiro dritto”. Ma la boria può anche sgonfiarsi. “A volte mi stanco di affrontare la questione […]

Leggi tutto

Zingaretti e il buco di 13 milioni. Dove sono i centri sociali e le critiche di Sala per la sua gestione insensata del Lazio?

Zingaretti e Sala ricordate? Felici e spensierati consumatori di aperitivi? Illuminati d’immenso e di complicità consolidavano la loro amicizia e i comuni intenti. Peraltro apparivano due esempi di affinità politicamente corretta, appartenenti ad una casta che non sbaglia mai, capaci di teorizzare il nulla come principio concreto. Forse mancava il girotondo degli antagonisti e similari…o […]

Leggi tutto

Sala ” Non temo nessuno come avversario” Ma è al 52esimo posto: l’inutile antifascismo e l’incoerenza non pagano

Deve essere appagante avere la sicurezza e l’arroganza di Sala «Se mi candido non temo nessuno» E «Ho già detto che non so se mi ricandiderò, nessuno come me può farlo ma devo sentirmi nelle condizioni”, ma sottolinea che non si preoccuperebbe «per niente» del nome dell’avversario, perché «non avrei paura di chi mi mettono […]

Leggi tutto

Caro Sala, i suoi mea culpa servono ad evidenziare inefficienza e assenza di pragmatismo

Caro Sala, non si scappa, neppure con l’amaro in bocca per i doverosi mea culpa con cui  in un’intervista a Selvaggia Lucarelli ha tentato di giustificarsi. I milanesi possono anche confermare colpe e omissioni, ma non possono ammettere che un Sindaco in emergenza, perda il controllo della situazione, obbedisca al suo ego smisurato, non sia […]

Leggi tutto

Beppe Sala “Dimostrate di saper governare o sarà un autunno di licenziamenti”.

Un’intervista, quasi una previsione, l’ammissione di errori di valutazione, l’insoddisfazione per un tran tran governativo inconcludente. E’ Sala che parla all’Huffington Post  e meraviglia la costatazione dell’azione amorfa dell”amico Conte. E alla domanda se c’è nel governo la percezione di essere seduto su una bomba sociale, risponde “Sì, c’è seduto il Governo e più in […]

Leggi tutto