Sala esalta la “sua” Milano creando fratture insanabili con i milanesi che vivono il quotidiano

Beppe Sala rilascia un’intervista a Repubblica per esaltare quel modello Milano tutto apparenza e commercio, tralasciando il lato oscuro di una città che non è solo rapporti internazionali, saloti chic dove si compiace e quel rappresentarsi con fierezza se non con boria. “La rinascita di Milano, partita con l’Expo 2015 passa per l’innovazione – spiega […]

Leggi tutto

Da Facebook tutti innamorati di Sala? Non proprio, anzi

Beppe Sala, inteso come il simpatico sindaco di Milano è vivace, eclettico, creativo. Così almeno viene giudicato da molti utenti Facebook che glorificano l’attenzione e la partecipazione. Se qualcuno dissente, non è il momento di inveire. Beppe Sala è volato negli States per creare nuove occasioni, conoscere nuovi potenziali partner perché il chiodo fisso dell’innovazione […]

Leggi tutto

Un anno e un mese di carcere: dalla stampa la notizia della pena richiesta per Sala

Un anno e un mese di carcere. È la pena chiesta dalla procura generale di Milano per il sindaco Beppe Sala, imputato per falso materiale e ideologico nel processo sulle presunte irregolarità nell’assegnazione dell’appalto per la progettazione e realizzazione della cosiddetta “Piastra dei servizi” di Expo, in pratica l’ossatura infrastrutturale del futuro sito espositivo. (Il Giorno)  “Il reato – ha spiegato il […]

Leggi tutto

Bilancio ATM: utile di 18,5 milioni di euro, ma il biglietto aumenterà a 2 euro

Non credo siano necessarie considerazioni: i  numeri sono esplicativi di una situazione che, nel mio essere una persona comune, non è comprensibile. Askanews pubblica i bilanci ATM  “Il gruppo Atm, gestore del trasporto pubblico locale a Milano, ha chiuso il 2018 con un utile di 18,5 milioni dila euro, in calo rispetto ai 38,7 milioni […]

Leggi tutto

Mentre a Milano spuntano le latrine a cielo aperto, Sala ammette “Il PD ha sbagliato sull’immigrazione”

Sala proietta, prefigura, sogna quella carriera nazionale che a voce allontana, perché, naturalmente prima di divorare il partito, c’è Milano, ci sono due anni di amministrazione, ma quel tarlo dell’invasione dei migranti che si sparpagliano qua e là e a cui il PD non sa dare risposte, è quasi un’ossessione. Ma dove dormono le fragranze […]

Leggi tutto

Sperimentiamo le Zone Rosse e i Daspo. Sala scettico ma non propone nulla

Ennesimo incomprensibile rifiuto del Sindaco Sala di operare per la  sicurezza di Milano.  Come già accaduto ai tempi delle ordinanze previste da Minniti, Sala è scettico sulla istituzione delle zone rosse per contrastare spaccio, degrado e abusivismo. Perché ? Le frasi biascicate ai giornalisti sembrano far capire che ritiene le zone rosse un  espediente di […]

Leggi tutto

25 Aprile: dalla piazza un grido stonato di ingiusta e “partigiana” esclusione

Doveva essere un grido alto per ribadire libertà e democrazia conquistate, ma il corteo di ieri, monopolizzato dalle ideologie acritiche rosse, è sembrata una scena pomposamente preparata per il tribuno Sala. E Sala ha interpretato la sua voglia di ascesa a livello nazionale, come un protagonista senza pudore, innalzando una Milano perfetta ad esempio da […]

Leggi tutto

Milano vuole più sicurezza. Sala e Salvini fate, non discutete

La polemica del centrosinistra sui poteri sostitutivi ai prefetti è la confessione del nulla assoluto prodotto dalle loro amministrazioni sulla sicurezza. Ricordiamo che il potere di emettere ordinanze antidegrado era stato previsto dal Ministro Minniti (PD) per i  Sindaci. Utilizzato da molti Sindaci anche di Sinistra, non è mai stato applicato a Milano, dove secondo […]

Leggi tutto

Nel film di Sala c’è Sala per 10 anni “per cambiare le cose”. Ma quali?

Beppe Sala vede e rivede il suo film con quel sorriso sicuro che si appoggia al viso nei momenti epici delle sue dichiarazioni. Il dubbio, il probabile non lo sfiorano. Se ancora qualcuno si chiede perché si impunti (vedi aumento ATM) e voglia ottenere, la risposta sta in quel film che srotola realtà sognate, un […]

Leggi tutto

Sala in aula da imputato “Non avevo consapevolezza della retrodatazione dei verbali”

Il sindaco di Milano Giuseppe Sala non aveva la consapevolezza della retrodatazione dei verbali relativi alla commissione di gara per la Piastra di Expo. Lo ha detto lo stesso Sala in aula rispondendo alle domande e spiegando che “della data non me ne sono preoccupato” e di non ricordare il momento esatto della firma. Sala, imputato per […]

Leggi tutto

Aumento tariffe Atm è il mantra di Sala non motivato dal costo del servizio

“L’aumento del biglietto rimane l’ossessione di questo sindaco. La decisione dell’agenzia di bacino non è motivata dal costo del servizio, va contro un maggior utilizzo dei mezzi pubblici e si giustifica solo con la volontà del Comune di aumentare la spesa per il biglietto e la possibilità di aumentare nel 2020 anche gli abbonamenti”. Così […]

Leggi tutto