Sala ci inonda di lettere e propaganda per venderci quanto é bello pagare di più

Beppe Sala ha usato ieri tutti i potenti mezzi a sua disposizione per spiegarci quanto è bello l’aumento delle tariffe. Coloro che sono iscritti alla news letter del Comune si sono visti inviare una lettera tutta politica del Sindaco: un pistolotto ambientalista di Sala che giustifica l’aumento ma non spiega perché aumentano biglietti, carnet  settimanali […]

Leggi tutto

Sala rimpasta la Giunta e lancia la supercazzola della “transizione ambientale”

Rimpasto di Assessori ma la solfa non cambia: siamo sempre in mano a una amministrazione di sinistra tanto protetta dalla stampa quanto disastrosa nelle poche cose che fa. La partenza di Majorino per l’Europa é un indubbio sollievo per Milano. La sua sostituzione con Rabajotti ai Servizi Sociali mette fine a 8 anni di politiche […]

Leggi tutto

Un problemino c’è: il nervosismo annebbia a Sala l’obiettività delle scelte

Una condanna salutata con solidarietà o garantismo, in una persona semplice induce alla riflessione personale ed a un’attesa di chiarimento che la coscienza, se c’è, di aver agito nell’interesse sociale del Paese, rende serena. Il nervosismo di Sala conseguente al processo, si ripiega con forza su se stesso, accusando a destra e a manca, giustificando […]

Leggi tutto

L’inferno dei mezzi pubblici prima dell’aumento del ticket. Ma l’amministratore Sala pensa solo al Profitto?

Ma sì, siamo ancora a dire, a ripetere l’inferno praticamente senza presidi significativi, di chi viaggia sui bus 90 e 95. Le cose, i fatti di violenza non cambiano, cambia il costo del biglietto per offrire lo schifo che si ripete ogni sera. Il quadro descritto da Il Giorno” fotografa l’abisso in cui questa città […]

Leggi tutto

Sala condannato: Forza Italia ribadisce “Siamo garantisti”

Fabrizio De Pasquale, Capogruppo Forza Italia in Comune: “Siamo garantisti sempre e quindi anche con Beppe Sala cui chiediamo di continuare a  svolgere le funzioni per le quali è stato eletto. Siamo tenacemente all’opposizione delle sue scelte amministrative ma non vogliamo abbatterlo per via giudiziaria, piuttosto contiamo di batterlo politicamente quando si voterà. Lo invitiamo […]

Leggi tutto

Soldi dei contribuenti per integrare i rom che non vogliono essere integrati

Sarebbe bello e produttivo convertire i Rom alla convivenza civile e al dialogo che sia scambio e condivisione, ma il loro modus vivendi è impermeabile e fortemente esclusivo. Ci siamo chiesti quali siano il loro lavoro, i loro impegni, le loro responsabilità accettate, ma il loro mondo in realtà pare una beffarda e gigantesca presa […]

Leggi tutto

W l’ironia che Bestetti ha e che l’intelligenza radical chic non ha

Qualcuno dice che l’ironia è la manifestazione dell’intelligenza, ma è anche molto altro: analisi, sintesi, capacità di conoscere i propri pregi e i propri difetti, senso della realtà, idee personali, senso del ridicolo, del finto, senso dell’umorismo, incisività dell’immagine.  La politica può contrapporre visioni diverse con un’evidenza sorridente, senza particolare cattiveria, ma nelle speranza che […]

Leggi tutto

Rom e Antagonisti hanno in comune la benevolenza di Sala e le trattorie abusive esentasse

Diciamolo subito: ai Rom manca quella Kultura, quella creatività collettiva che sono alla base del fascino internazionale degli antagonisti e dei Centri Sociali. Godono di una benevolenza consolidata, soprattutto della sinistra, ma volete mettere a confronto le espropriazioni proletarie con i furti ripetuti ogni giorno? I Rom si accontentano di allevare caprette e pony, ad […]

Leggi tutto

Il clochard vorrebbe regalare a Sala i suoi calzini per rivendicare i suoi diritti, ma sono mangiati dai topi

Il marketing di Sala di dubbio gusto, ha comunque fatto scrivere montagne di parole, ha interessato per quell’esposizione voluta dei calzini arcobaleno che più colorati e trash non si può, i media di tutta Italia. Scopo raggiunto, ma si potrebbe dire anche che molti non hanno apprezzato la indecorosa messa in scena per ribadire che […]

Leggi tutto

Forse rientrano nella bellezza multiforme di Milano anche le buche e le 20mila discariche

C’è qualcosa di esteticamente bello e multietnico nelle discariche abusive disseminate qua e là in ordine sparso e le infinite pozzanghere che poi diventano voragini sulle strade di Milano. Un qualcosa di cui la casualità arricchisce il panorama severo, qualcosa si tremendamente attraente per nutrie, scarafaggi e insetti vari che si inebriano di puzze indecifrabili, […]

Leggi tutto