Sala: No alla manutenzione delle strade e delle scuole da terzo mondo, ma nuove piste ciclabili

Chi vuole altre piste ciclabili alzi una mano, chiese la coscienza dei milanesi nella sua voglia di verità. Una mano prontamente cerca di sfiorare il cielo con qualche incertezza del pensiero: niente mano aperta, per carità, ma neppure chiusa perchè non è il caso. E’ Sala, comunque, che secondo il suo protagonismo, porta i desiderata […]

Leggi tutto

Sala “Milano vuole mettere la sua esperienza a disposizione del Paese” Ma quale? Stazione Centrale, Rogoredo?

“Milano rifiuta di immaginarsi come città stato ma vuole mettere la sua esperienza a disposizione del Paese” così Sala durante l’inaugurazione del nuovo campus dell’Università Bocconi. “Milano a domanda risponde”, ha detto Sala durante l’inaugurazione alla presenza del presidente della Repubblica, Sergio Mattarella. Impunemente non considera Milano cIttà Stato, ma in altre occasioni esprime la volontà […]

Leggi tutto

Lettera (bagnata) AL SINDACO BEPPE

Sulla Milano green del “tutti in bicicletta” voluta da Sala pubblichiamo un simpatico post di Giorgio Bellachioma Caro Signor Beppe, bravo Sindaco della mia città, oggi qui a Milano è l’undicesimo giorno di pioggia in due mesi. Le previsioni segnalano pioggia per tutta la prossima settimana. Arriveremo presto a 20 giorni in due mesi. Le chiedo: […]

Leggi tutto

Riqualificazione Via Benedetto Marcello – Viale Andrea Doria ed aree limitrofe

Ancora una volta il consigliere Marco Cagnolati (Municipio 3) interviene sulle problematiche della sua zona, rivolgendosi in questo caso direttamente al sindaco Sala. “Caro Sindaco, Mi rivolgo direttamente a Te in relazione alle Tue recenti dichiarazioni in merito ad un eventuale ricandidatura a Sindaco del Comune di Milano alle prossime elezioni amministrative Ebbene a seguito […]

Leggi tutto

Ma Sala e Grillo di che cosa parlano? Della somma degli elettori rigorosamente green?

Grillo c’è, si vede, poi non si vede e poi ricompare. Giocoliere di parole e di illusioni, beffardo quel tanto che basta per demolire un pensiero, inconcludente nelle soluzioni, tranchant nei giudizi, propositivo per idee anacronistiche, vive nel suo mondo elitario, padre dei tanti grillini improvvisati e incompetenti ai posti del potere. Sala manager di […]

Leggi tutto

Sala risolve tutto: nel 2023 anche la questione “Seveso”

Sicuramente, in questi giorni disastrosi con l’acqua che copriva la città, le strade diventate fiumi melmosi, intere zone impraticabili, il nostro sindaco Sala non si è sporcato di fango i suoi bei calzini arcobaleno con una passeggiata in periferia. Sicuramente il suo splendido ottimismo gli ha permesso di sognare una “soluzione Seveso” nel 2023. Parlare […]

Leggi tutto

Alcune domande a Beppe Sala su Milano allagata. Non svicoli e prenda provvedimenti

Una città europea non può fermarsi perché piove. Superata l’incazzatura per il Lunedì nero nel quale Milano è rimasta allagata e i suoi cittadini paralizzati, facciamo alcune domande cui può rispondere solo Beppe Sala. Come è possibile che lo stato della manutenzione stradale e delle fognature sia così scarso in una Milano dove si pagano […]

Leggi tutto

Dal comune 4 milioni di euro per una nuova ciclabile ammazza posti auto in Sempione

Ma sì, ma certo, una nuova pista ciclabile a due corsie di marcia in corso Sempione serve moltissimo al prestigio di una Milano “sostenibile”. Soprattutto per un Sindaco parolaio che va in auto appena può e parcheggia in divieto. Lambrate Informata ha fotografato il fatto. E non è la prima volta. Ma le parole, nel […]

Leggi tutto

Migranti: “Sala leader dell’ultra sinistra: modello Milano basato sui clandestini”

“Il sindaco Sala torna a parlare di immigrazione, la sua vera ossessione altro che le periferie, spiegando che i corridoi umanitari rappresentano una grande possibilità per cambiare le cose: si vuole forse candidare a leader dell’ultra sinistra? Con tutti i problemi che ha Milano sotto il profilo della gestione dell’accoglienza e della sicurezza, vedi stazione […]

Leggi tutto

Un premio a Sala: “Matto dell’anno” e vi spiego il perché

“Matto dell’anno 2019” è il premio che gli verrà attribuito in pompa magna dalla Fondazione Lighea. E precisa subito che gli viene riconosciuta l’accoglienza magnanima nel segno di un’utopia positiva. La giornata celebrativa dovrebbe far riflettere sul disagio psichico e sullo stigma che colpisce la malattia mentale. Per dire che alla base del suo essere […]

Leggi tutto

Clandestini a Milano? Gli scafisti non chiedono la carta d’identità e neppure Sala

Siamo tutti aperti, dai porti alle città soprattutto a gestione PD, con la benedizione del Papa e della CEI, con il cuore in mano di Majorino e Sala. Quanti clandestini del tutto irregolari si dedicano poi alla piccola o grande criminalità non è dato sapere. Basta guardare i grattacieli, programmare eventi, passeggiare in Brera e […]

Leggi tutto