Ma davvero? Adesso Maran ammette di aver sbagliato e propone migliorie per piazza Oberdan

Ma sì parliamo ancora di piste ciclabili disegnate da quel genio di Maran, che davanti agli ingorghi lì da vedere a Porta Venezia e piazza Oberdan non può che ammettere  “Tutte le città europee stanno tracciando cosiddette ‘ciclabili di emergenza’ in sola segnaletica. Il vantaggio è che essendo interventi leggeri laddove vi sono problemi si […]

Leggi tutto

Disastro annunciato: primo giorno di lavoro e prime code in Buenos Aires

Pur circolando meno auto del periodo pre emergenza, lungo Corso Venezia e nel primo tratto di Buenos Aires il traffico è impazzito per le strettoie imposte alla viabilità da Granelli e Sala. Le  ciclabili disegnate dai geometri di Palazzo Marino sono  inutilizzate nelle giornate lavorative ma producono congestione e smog. Necessitano di decine di Vigili […]

Leggi tutto

‘Cittadino dica la sua sulla Mobilità’… intanto i lavori sono finiti

Le aspettative disattese del cittadino consumatore sul documento di strategia di adattamento per la Mobilità/lavori in corso a Milano Certo la situazione è molto difficile, bisogna trovare il posto che non c’è sui mezzi pubblici. E non per 10.000 passeggeri, ma per 1.600.000 – dice Orietta Colacicco, Coordinatore delegato della Commissione Mobilità di Piattaforma Milano.  […]

Leggi tutto

Una politica “gretina” obbliga Milano a stare ferma in coda

Veramente irresponsabile quello che stanno facendo Sala e i suoi assessori  “gretini” Maran e Granelli. La città deve ricominciare a riaprire, a muoversi e lavorare e loro che fanno? Obbligano  tutti ad andare in bicicletta. Abbandonano 600.000 pendolari che usavano il trasporto pubblico, e non potranno più farlo per il distanziamento. Avrebbero dovuto concentrarsi sulla […]

Leggi tutto

Goggi, già Assessore ai trasporti delle giunte Albertini “Sala: sindaco della città di Utopia”

Giorgio Goggi, già Assessore ai trasporti delle giunte Albertini e docente al Politecnico, scrive: “Sala ha deciso di ridurre del 70% i passeggeri del trasporto pubblico milanese. Chi non troverà posto sui mezzi dovrà utilizzare la bicicletta o andare a piedi. Facciamo un po’ di conti: la metropolitana trasporta 1,2 milioni di passeggeri al giorno, […]

Leggi tutto

L’odio della mobilità privata nuoce alla ripartenza di Milano

Non c’è limite al peggio e le idee di Granelli e Maran per la mobilità post Covid sono, se possibile, peggiori di quelle già  tristemente attuate nei dieci anni di governo Sala e Pisapia. Partiamo da un dato di fatto: la paura legittima del contagio e le disposizioni antidistanziamento porteranno centinaia di migliaia di  residenti […]

Leggi tutto

Navigli, raccolta firme contro l’incrocio killer

Venerdì sera uno scooter pirata aveva travolto un bambino di 4 anni che stava attraversando sulle strisce insieme al padre. L’incrocio incriminato è quello tra via Gentilino e corso San Gottardo e i residenti della zona concordano «Qui la viabilità non funziona”. Ora il gruppo Social Street San Gottardo Meda e Montegani ha deciso di mobilitarsi contro questa situazione “critica” e “pericolosa” […]

Leggi tutto

Corso Plebisciti: incidenti in serie sulla strada riaperta dopo i cantieri

Dopo anni di chiusura per cantieri lunedì ha riaperto al traffico corso Plebisciti, ma è subito stata “battezzata” da una serie di incidenti stradali. Era stato chiuso alle auto da fine agosto 2015 per i lavori della metropolitana blu e, ora che è tornato fruibile, un incrocio ha creato scompiglio fra gli automobilisti che transitano in […]

Leggi tutto

254 ore per spostarsi nel traffico, peggio di Roma solo Bogotà. Ma anche Milano nella top ten

Milano nella classifica mondiale si trova al settimo posto, con 226 ore perse ogni anno nel traffico. Sia la capitale che Milano sono nella top 10 delle città mondiali con più ore perse per ogni cittadino, la prima addirittura al secondo posto con 254 ore, preceduta solamente da Bogotà con 272. Terzo posto per Dublino (246), […]

Leggi tutto

I lettori scrivono “La viabilità voluta dalla Giunta è un danno per tutti. Siete contro i cittadini.”

Si fa presto a dire viabilità, green, ma a Milano regna un caos di piste ciclabili anche inutili, cantieri aperti e abbandonati, posti auto dimezzati, segnaletica spesso inesistente: la visione fantasiosa di una Giunta schiava di una ideologia avulsa dalle esigenze degli abitanti. Per esemplificare, ecco due lettere di lettori pervenute in redazione. Da Luisa […]

Leggi tutto