Il nuovo progetto di Piazzale Loreto non considera la viabilità

Presentazione del progetto “Reiventing Cities” per ridisegnare Piazzale Loreto e nuova applicazione delle utopie antiauto sulla pelle dei milanesi. L’impressione è che il Comune abbia detto ai progettisti “fate un bel progetto ma non studiate la viabilità perché la mobilità privata nel 2026 non esisterà più”. Come sempre Maran e compagni confondono i loro desiderata […]

Leggi tutto

Milano, non c’è fine al peggio!!!

Granelli e Maran punte di diamante della giunta di estrema sinistra capitanata da Beppe Sala con l’appoggio incondizionato dei grillini, ne hanno combinata un’altra delle loro! Questa è la Via Antonio Sant’Elia, questa strada si congiunge a Via Diomede, che parte da Piazzale Lotto, già martoriata da Granelli qualche mese fa, e porta all’imbocco delle […]

Leggi tutto

Quartiere Isola: caos e disagi dell’urbanistica creativa di Sala & C.

Quindi riepilogando: i cittadini affermano – che la ciclabile di via Alserio sia inutile e pericolosa  – la chiusura di via Toce con tavoli da ping pong crea un inutile disagio – la strettoia al semaforo Alserio/Farini sia un disastro che produce rumore e inquinamento continui – l’obbligo di uscita dai box Toce su Alserio […]

Leggi tutto

Boccalini (Taxiblu): la neve ha solo amplificato i disagi, il problema viabilità esiste

“Le polemiche di queste ore sulla condizione delle strade milanesi a seguito della nevicata della giornata di ieri francamente poco ci interessa, se non nella misura in cui la viabilità cittadina, e lo diciamo da mesi, è seriamente a rischio a prescindere dalla neve”. Lo ha affermato Emilio Boccalini, presidente di Taxiblu 02.4040, il più […]

Leggi tutto

Non è incapacità è solo odio

Con il favore del Covid Granelli si sta scatenando nel distruggere ulteriormente la viabilità cittadina, appoggiato nelle sue folli scelte dal (non)sindaco di tutti i milanesi, l’influencer Beppe Sala e da tutta la compagnia, grillini compresi e sempre proni. In questi giorni si susseguono interventi sempre più scellerati sulla viabilità della città, che prima delle […]

Leggi tutto

Mobilità, da settembre le ciclabili serviranno poco, perché il traffico di auto aumenterà dal 20 al 70%

“Da domani (oggi ndr) partiranno i lavori a Sesto San Giovanni per la realizzazione del tratto del percorso ciclabile che lo collegherà al centro di Milano passando per viale Monza e Corso Buenos Aires. Dunque la pista ciclabile più insicura d’Iitalia non si ferma e i lavori proseguono”. Così l’assessore regionale alla sicurezza, immigrazione e […]

Leggi tutto

Il Granelli pensiero per la nuova stagione: improvvisazione e ideologia al posto dei progetti

Il Granelli pensiero per la nuova stagione è peggiore, se possibile, del precedente: ciclabile in Viale Monza e sulla cerchia dei Navigli, altre migliaia di  monopattini in circolazione. L’Assessore trascura M4, sempre più in ritardo, oppure il problema assembramenti ATM su alcune linee periferiche negli orari di punta (ad esempio i bus che portano a […]

Leggi tutto

Ma davvero? Adesso Maran ammette di aver sbagliato e propone migliorie per piazza Oberdan

Ma sì parliamo ancora di piste ciclabili disegnate da quel genio di Maran, che davanti agli ingorghi lì da vedere a Porta Venezia e piazza Oberdan non può che ammettere  “Tutte le città europee stanno tracciando cosiddette ‘ciclabili di emergenza’ in sola segnaletica. Il vantaggio è che essendo interventi leggeri laddove vi sono problemi si […]

Leggi tutto

Disastro annunciato: primo giorno di lavoro e prime code in Buenos Aires

Pur circolando meno auto del periodo pre emergenza, lungo Corso Venezia e nel primo tratto di Buenos Aires il traffico è impazzito per le strettoie imposte alla viabilità da Granelli e Sala. Le  ciclabili disegnate dai geometri di Palazzo Marino sono  inutilizzate nelle giornate lavorative ma producono congestione e smog. Necessitano di decine di Vigili […]

Leggi tutto

‘Cittadino dica la sua sulla Mobilità’… intanto i lavori sono finiti

Le aspettative disattese del cittadino consumatore sul documento di strategia di adattamento per la Mobilità/lavori in corso a Milano Certo la situazione è molto difficile, bisogna trovare il posto che non c’è sui mezzi pubblici. E non per 10.000 passeggeri, ma per 1.600.000 – dice Orietta Colacicco, Coordinatore delegato della Commissione Mobilità di Piattaforma Milano.  […]

Leggi tutto