Milano – Piazza Leonardo Da Vinci – 3 Settembre “Botellon” – Ennesimo Rave Party abusivo ? –

Il Consigliere di Municipio 3  Marco Cagnolati (FI) scrive preoccupato al Sindaco di Milano, agli Assessori competenti e a tutte le autorità di pubblica sicurezza per segnalare l’organizzazione di un evento che, in tempi di covid,  allarma seriamente i residenti della zona. “Vi informo che il giorno 3 Settembre 2021 dalle ore 18:00 circa è previsto […]

Leggi tutto

Paolo Crepet “Dal rave party al green pass: cosa succede quando i cattivi maestri parlano di libertà”

La scorsa estate era stata l’esempio della cecità e dell’ignoranza. Sapevamo di non avere terapie né vaccini, eppure abbiamo visto di tutto, dalle discoteche stracolme, agli ammassamenti, ai matrimoni megagalattici: tutto all’insegna di un bieco cinismo, di un’assoluta mancanza di rispetto verso l’altro. Eppure la pandemia ha poi punito i cattivi maestri, quelli che negavano […]

Leggi tutto

Sala fugge dal Consiglio e dalle responsabilità sulla Darsena. Mozione di censura delle opposizioni.

Ieri ennesimo Consiglio Comunale online senza la presenza del Sindaco Sala: nulla di nuovo sotto il sole, ormai ci siamo abituati. Peccato che ieri si parlasse di un fatto increscioso, il rave party organizzato sulla Darsena lo scorso sabato sera, che purtroppo ha danneggiato l’immagine di Milano in tutta Italia. Grazie a quelle immagini Milano […]

Leggi tutto

In Darsena, ora numero chiuso e ‘senso unico’, Bolognini “Dove erano i controlli promessi da Sala?”

Ingressi contingentati e ‘senso unico’ in Darsena a Milano: è questa la prima conseguenza della folla che si è ritrovata sabato sera per una sorta di rave party nell’ultimo sabato in zona gialla per evitare assembramenti anche semplicemente di famiglie a passeggio.  Sono state montate transenne e chiusi gli accessi laterali. In Darsena si entra […]

Leggi tutto

Né prevenzione, né manutenzione: fioriscono rave party e buche nelle 720 vie private ad uso pubblico

Prevenzione e manutenzione parole invisibili nel dizionario di Sala. Nel nome della sicurezza, del buon vivere dei cittadini. Molto spesso si conoscono aprioristicamente gli organizzatori di rave party abusivi con 800 0 1000 partecipanti, ma pare sia ormai un’abitudine acquisita, nonostante l’uso di alcol, droghe, musica assordante. Rave party che si svolgono in edifici abbandonati, […]

Leggi tutto

Discoteca ai caselli daziari. Locali chiusi ma affari d’oro per i centri sociali

Ieri sera grande party all’interno dell’area dei caselli di Porta Nuova organizzato dalle Brigate Franca Rame, quelle che occupano abusivamente il Casello Sanitario di Piazza Baiamonti. La protesta, nata contro la decisione comunale di mettere al bando l’area, si è trasformata in una mega discoteca all’aperto. Come sempre agli amici della Giunta tutto è  concesso. […]

Leggi tutto

Allarme per i rave party, una movida incontrollabile: “Una bomba epidemica”

“I giovani si stanno organizzano per ballare in rave illegali e feste abusive al di fuori di ogni misura sanitaria di sicurezza”, spiega a Interris.it Maurizio Pasca, presidente di Silb-Fipe, l’associazione italiana delle imprese di intrattenimento da ballo e di spettacolo (un settore da 4 miliardi, 50 mila addetti stabili e altrettanti a intermittenza) e di Ena, il sindacato europeo dei locali […]

Leggi tutto

Certosa: cercano di organizzare rave party. Arrestati mentre forzano cancello del capannone

Nella serata di sabato 25 Gennaio intorno alle dieci e un quarto la polizia ha sventato un rave party abusivo che era stato organizzato in via Brunetti, zona Certosa. Gli agenti hanno sorpreso tre giovani proprio mentre cercavano di forzare il cancello del capannone che avevano scelto per la festa  e li hanno arrestati. Dei […]

Leggi tutto

Rave party a pagamento alla Statale: la sinistra copre gli abusi

Circa un mese fa in occasione della festa di Halloween 2 collettivi universitari organizzarono un rave party dentro l’Università Statale in Via Festa del Perdono. Il Rettore Franzini provò a impedire i preparativi della festa non autorizzata con alcuni suoi dipendenti  ma non riuscì a bloccare l’afflusso di un migliaio di persone a pagamento. Il […]

Leggi tutto

Se Milano è la città più cara al mondo per un weekend…vai al rave party

Sarà un’eredità della grandeur dell’Expo, sarà che il PD esprime chi fa il business a Milano, sarà che la gestione è affidata a un super manager, ma Milano entra nelle classifiche mondiali elaborate da DeutscheBank sulla qualità della vita e si aggiudica il primo posto come città più cara per un weekend più o meno […]

Leggi tutto

Rave party abusivo a Cassina de’ Pecchi: un incubo per i residenti

Un problema di ordine pubblico, senza incidenti, ma il rave party organizzato a Cassina dè Pecchi, alle porte di Milano, ha fatto protestare e infuriare i residenti per l’alto volume della musica, gli schiamazzi fino a tarda notte. Erano 200 giovani tra i 18 e i 20 anni radunati nel capannone dismesso dove una tempo aveva sede una azienda […]

Leggi tutto