Discoteca ai caselli daziari. Locali chiusi ma affari d’oro per i centri sociali

Fabrizio c'è Milano
Ieri sera grande party all’interno dell’area dei caselli di Porta Nuova organizzato dalle Brigate Franca Rame, quelle che occupano abusivamente il Casello Sanitario di Piazza Baiamonti. La protesta, nata contro la decisione comunale di mettere al bando l’area, si è trasformata in una mega discoteca all’aperto.
Come sempre agli amici della Giunta tutto è  concesso. Mentre locali e discoteche sono stati chiusi per mesi e riapriranno con mille regole, con la scusa di una protesta ambientale questi organizzano rave party, pericolosi ed esentasse. Il Comune faccia rispettare le decisioni assunte, il Sindaco decida se stare con la legge o con i centri sociali.
.

Per il video clicca ⇒ qui

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.