Una morte annunciata in Via Alserio: la ciclabile è inutile ma pericolosa

Milano

Stamattina (ieri ndr) un uomo travolto e ucciso da un’auto in via Alserio.

Gli abitanti avevano detto e ribadito a tutti i livelli che inventare una pista ciclabile spostando la sosta delle auto in mezzo alla strada era una scelta pericolosissima: rendeva l’attraversamento dei pedoni un rischio inutile, anche considerata l’ampiezza di strada e marciapiedi , e toglieva visibilita’ agli automobilisti.
Dopo mesi di ingorghi senza precedenti, aria inquinata, posteggi cancellati per mettere tavolini in mezzo alla strada, marciapiedi occupati da bar e ristoranti ecco la prima vittima.

Chi dobbiamo ringraziare?

 post FB  Gianluigi Da Rold

1 thought on “Una morte annunciata in Via Alserio: la ciclabile è inutile ma pericolosa

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.