Sgomberi Aler Municipio 4 – Pozzani (FI): “Segnale forte per restituire sicurezza e dignità alle persone per bene vittime di soprusi e paura. ”

Milano

Questa mattina all’alba un elicottero dei Carabinieri ha dato la sveglia al quartiere  e dato il segnale che qualcosa di importante stava per accadere. 

Una trentina di pattuglie agli ordini del comandante della Compagnia Carabinieri Monforte sono intervenute per sgomberare alcuni appartamenti occupati abusivamente da famiglie rom: tre in via Faà di Bruno 5 e due in piazzale Cuoco 7. Con loro anche tre Unità cinofile alla ricerca di droga e armi. Ho passato tutto il lockdown a ricevere e trasmettere segnalazioni per quanto acccadeva fuori  e dentro quegli stabili. Questa mattina ho voluto essere presente per dare un segnale di vicinanza ai tanti cittadini che  in questi mesi hanno effettuato le segnalazioni collaborando in questo modo con le Istituzioni del territorio.

I risultati si vedono!  La zona compresa tra piazza Insubria e piazzale Cuoco è stata oggetto soprattutto negli ultimi mesi di una escalation di occupazioni abusive e illegalità fino ad arrivare a  due episodi di accoltellamento. Con operazioni come quella di stamattina si può recuperare il presidio del territorio che le persone per bene da anni ci chiedono. Ringrazio in modo particolare l’Ufficio SEAB Settore Abusivismo di Aler Milano,  sul posto anche questa mattina  presto, l’assessore Bolognini di Regione Lombardia e il comandante della Compagnia Monforte con i suoi uomini.

Avanti così!

Rosa Pozzani

Vicepresidente Consiglio di Municipio 4

Presidente Commissione Spec.”Alessandrini e C.A.T.”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.