Cantieri deserti ad Agosto ma letali per il traffico a Settembre: Piazza Firenze e Viale Monte Rosa

Fabrizio c'è Milano

Circolazione paralizzata in tutta la zona tra Viale Certosa e Corso Sempione questa mattina. Come era già accaduto la settimana scorsa, i cantieri  per il rifacimento dei binari hanno provocato restringimenti e lunghe code fino dall’ingresso dell’autostrada.

Questi cantieri, sulla carta, dovevano svolgersi in agosto e terminare il 18 agosto. Non solo non è andata così ma si può dire che i lavori sono cominciati solo da qualche giorno, essendo trascorso tutto il mese di agosto senza che si vedesse un uomo al lavoro.

Dunque recinzioni, deviazioni e disagi per auto e tram in agosto si sono rivelate inutili, mentre ora, con la circolazione cresciuta, la parziale chiusura di Piazza Firenze sta bloccando tutto il traffico di un’ampia zona tra Portello e Mac Mahon.

La stessa cosa succede sui cantieri di Viale Monte Rosa e in zona Viale Montesanto. La sensazione è che non ci sia un Assessore che verifichi la puntualità dei cantieri. Forse addirittura a Sala e Granelli non importano i disagi per la circolazione perché sono un buon incentivo a usare i mezzi pubblici (peraltro imbottigliati anche loro). In realtà il danno a chi lavora, all’economia, ai negozi del quartiere è notevolissimo.

Per chiarire se la responsabilità di questi ritardi è tecnica o politica,  se saranno applicate penali alle ditte appaltatrici ho depositato una interrogazione all’Assessore Granelli.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.