Una proposta dei residenti contro l'”urbanismo tattico” nell’area SPOLETO/VENINI

Milano

ASSOCIAZIONE COMMERCIANTI ED ARTIGIANI DELLA VIA VENINI E VIE LIMITROFE

Per tutti i citadini interessati appuntamento per giovedì 12 settembre 2019 dalle ore 8 alle 20, spazio Venini/Spoleto per incontrarci con i genitori che tornati dalle ferie troveranno la sorpresa delle strade impraticabili adiacenti alla scuola di via Venini 80 ove da sempre accompagnano i propri figli a scuola.
Anziché usufruire del grandissimo ed accogliente cortile della scuola stessa gli assessori Maran/Granelli hanno scelto di creare un marciapiede nell’incrocio Venini/Spoleto dove costantemente girano le auto per ospitare i bambini che si recano a scuola in attesa di entrare/uscire.

Ecco un’altra proposta alternativa al progetto Granelli/Maran

PIANTINA REALIZZATA CON IL SUGGERIMENTO DEGLI ABITANTI VENINI/SPOLETO/OSCURI

Una proposta simile per usufruire del cortile della scuola è suggerita anche dalla Associazione “QUATTRO TUNNEL”

NOTATE

lo spazio del grande cortile della scuola, spazio sicuro, protetto e lontano dall’incrocio stradale.
QUESTA E’ LA SOLUZIONE SICURA PER I NOSTRI RAGAZZI. QUESTA E’ LA SOLUZIONE GIUSTA PER LA MOBILITA’ AUTOMOBILISTICA DEL NOSTRO QUARTIERE.

Tutti i firmatari della petizione scrivano a:
segreteria.assessoregranelli@comune.milano.it
assessore.maran@comune.milano.it
sindaco.sala@comune.milano.it

ASCO VENINI POPONE
Il Presidente
e per i cittadini firmatari
Emilio Barbieri

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.