Reddito cittadinanza, Berlusconi: creerà buco nero in bilancio

Economia e Diritto

Silvio Berlusconi, presidente di Fi, non dà tregua ai Cinque Stelle, in particolare sui temi economici.  E torna a parlare del reddito di cittadinanza tanto caro a Luigi Di Maio, una misura che rischia di aggravare lo stato dei conti pubblici italiani, già malmessi, e di spingere chi ce lo ha a lasciare il posto di lavoro. Un effetto dunque contrario a quello delle intenzioni iniziali. “Abbiamo fatto una riunione sulla manovra che non si conosce ancora quale sia, speriamo venga presentata presto nella sua forma definitiva. Ci siamo soffermati soprattutto sul reddito di cittadinanza che spingerà addirittura molti che lavorano a lasciare il lavoro. Perché faticare quando poi lo stato ti paga ugualmente. Riteniamo che questa misura non possa portare alla soluzione come dice chi la propone di eliminare la povertà. Potrebbe essere soltanto un grande buco nero nel bilancio dello Stato”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.