Viale Murillo: tenta violenza sessuale su ragazzina che va a scuola, denunciato 49enne

Cronaca

Un uomo di 49 anni, di origine ecuadoriana, è stato denunciato per violenza sessuale ai danni di una minorenne. Ieri mattina intorno alle 9 un padre che aveva accompagnato il figlio a scuola, ha visto una 17enne italiana che piangeva ai bordi della strada in viale Murillo. La ragazzina ha spiegato  di essere stata avvicinata da un individuo che avrebbe insistito per avere un rapporto sessuale con lei, strattonandola anche per un braccio. Fortunatamente la giovane era riuscita a scappare colpendo il suo aggressore con lo zaino della scuola. Ingenuamente ha anche spiegato, all’uomo che l’ha trovata, di non aver voluto chiamare il 112 per non perdere le lezioni.

Il padre di famiglia,  avvertiti i carabinieri, si è offerto di accompagnarla lui alla scuola, ma, poco dopo essere partiti, la 17enne ha riconosciuto il suo aggressore che stava camminando in via Tempesta. I militari del nucleo radio mobile hanno così avuto modo di bloccarlo. Si trattava di un 49enne ecuadoriano, regolare, incensurato e sposato che ha negato tutta la vicenda.

La ragazzina è stata accompagnata alla Clinica De Marchi, dove i genitori l’hanno raggiunta e dove ha avuto una prognosi di tre giorni per lo shock subito.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.