Il pianista medico che dice no a MAJORINO ( video )

Milano 15 Gennaio – Il prof. Brancaccio è un residente di corso di Porta Vigentina   e  vive in queste freddissime settimane  con preoccupazione  e disagio: la scelta del Comune  e del suo assessore alle politiche sociali Pierfrancesco Majorino, di posizionare un dormitorio con 50 clochard  tra una una scuola materna,  una biblioteca e  una scuola media al numero 15 lo ha lasciato perplesso.  E il professore  è diventato suo malgrado un leader della protesta, punto di riferimento di molte mamme allarmate per le conseguenze ambientali e anche sanitarie…ecco la sua storia raccontata davanti al pianoforte della ex scuola civica di Musica.

Di Claudio Bernieri ( intervista di Gabriella Baio)

Share Button
Claudio Bernieri

Autore: Claudio Bernieri

Cronista al corriere della sera poi assunto da Vittorio feltri a Europeo dove segue guerra del golfo e crisi Balcani e Somalia. Per Rai tg dossier gira il Film I dimenticati di Cernobyl (premio Ilaria Alpi). Ha pubblicato con Affaritaliani i libri Escort da URL e il Sacro Monti. Ha frequentato alla Apple corsi montaggio Final CUT proX e regia video.

Un pensiero riguardo “Il pianista medico che dice no a MAJORINO ( video )

  • 18 gennaio 2017 in 18:29
    Permalink

    Milano e il paese con troppe persone assenti sui fatti di tutti i giorni e con le fette di salame sugli occhi avrebbero bisogno di tanti professor Brancaccio.
    Uomini di questo tipo, purtroppo, non si formano da un giorno con l’altro e richiedono anche amore per la verità, la patria e per la zona ove risiedi. Qualità oggi difficili da trovare negli italiani.

    Risposta

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com