Sbriciolo il tempo con rabbia, ma ero una puttana per bene

Ma tu chi sei?  Per me, una sigaretta, un caffè, quando c’è, un maledetto piano che si lamenta dei mali del mondo, una mela mangiata a metà per risparmiare, questa sedia spagliata, le scatolette di tonno, ancora due, per due giorni, la tenda sporca nasconde un cortile squallido di rifiuti, i piedi gonfi per quel lungo […]

Leggi tutto

“Quando tu metti un cerchietto in testa, sei vecchia” : le confessioni di Maddalena, una milanese doc

“Quando tu metti un cerchietto in testa…sei vecchia. E’ la resa. Con i capelli senza linea, tirati in modo irrispettoso, calati nell’unto di due mesi senza vedere l’acqua, inutili in un panorama di rughe imbronciate, di un naso troppo arcigno e una bocca disastrata da denti più o meno finti. L’età non direbbe che sono […]

Leggi tutto

Racconto di Natale “Cara amica, Lucia”

“L’amico è il vostro bisogno corrisposto” (Kahlil Gibran, poeta) L’avevo notata perché portava sempre un fazzoletto in testa, un fazzoletto a quadri che ricordava i fazzoletti con cui si avvolgeva la ciambella per portarla dal fornaio a cuocere, quando in casa ancora non esisteva il forno. A volte chiedeva con timidezza, gli occhi sgranati a specchiare […]

Leggi tutto

Vecchia Milano: il bar Magenta crocevia di tanti sogni impossibili

Profumava di sogni il bar Magenta negli anni 60 e di scommesse con la vita e di “rivoluzione”. Avevamo tutti in valigia buone letture, aspettative impossibili, pochissimi soldi in tasca, ma bere un caffè era un appuntamento irrinunciabile per raccontarsi e raccontare io farò..io sarò..in una città tutta da vedere, tutta da scoprire con l’ingenuità […]

Leggi tutto

“Ho imparato ad amare il tempo per quello che ti può dare”: la storia di Zelinda

“Ho imparato ad amare il tempo per quello che ti può dare. Per quel sussurro d’amore che è la vita, ogni giorno, ogni ora. Ma ci vuole pazienza per imparare. E ci vuole ironia e intelligenza e buon senso. La vecchiaia è come il sangue che scorre, che non si ferma mai, nonostante i dolori […]

Leggi tutto

Ho rubato un pezzo di eternità per fermare il tempo, ma il degrado è inarrestabile

Ho rubato un pezzo di eternità perché il tempo perdesse valore. E ho chiesto di rimanere quella strana bambina e poi ragazza che fermava la luna quando era piena di sogni. Ma quel cammino ha inciampato più volte nell’andare e venire e poi ancora andare e venire con l’ossessione di arrivare chissà dove. Un viaggio […]

Leggi tutto

C’era una volta la Cultura….e Orio Vergani

C’era una volta una bambina buffa che festeggiava la domenica con quel giornalone grande che papà recitava scandendo i periodi e prefigurava paesi, personaggi, racconti lontani, da colorare con la fantasia. Nasceva allora quella curiosità che era conoscere, poi approfondire, quindi analizzare, sviscerare, comprendere. E Orio Vergani rendeva facile, immediata la capacità di una immedesimazione […]

Leggi tutto

Una donna, una storia: il respiro del riscatto

Milano 5 Maggio – Era stata una lunga giornata in cui il tempo sembrava dilatarsi all’infinito tra speranza e delusione. Ma quel lavoro agguantato con forza e volontà, mi faceva ridere e ridere ancora. La fame da giorni bruciava lo stomaco e i pensieri. L’elettricità di un vento scomposto confondeva i luoghi, l’orizzonte. Mi ritrovai […]

Leggi tutto