Sala dichiara anche in RAI, senza pudore, la felicità per il suo modello Milano

Tutti zitti, c’è Beppe Sala su RAI 3. E il Sindaco si concede con un eloquio volutamente brillante, dichiara la sua vittoria senza uguali, la sua conduzione di una Milano uscita dall’ombra, attrattiva. Spiega “Le persone scelgono Milano perché è sempre più internazionale, contemporanea, affidabile e attrattiva.”  E chi non è abituato a riflettere, capisca […]

Leggi tutto

A Sala “Come distribuire a chi non ha parte della nuova ricchezza milanese di cui tanto si vanta?”

I clochard stanno imparando che un giorno alla settimana, in due rifugi per senzatetto a Milano, possono incontrare  una squadra di funzionari Inps in servizio per chiedere informazioni anche su pensione e sussidi. Il passaparola è stato ed è fondamentale. I due sportelli aperti sono in via Sammartini frequentato da circa 35 persone ogni settimana […]

Leggi tutto

Ma i “tetti verdi” voluti da Sala combattono anche l’inquinamento delle discariche abusive, delle latrine a cielo aperto?

Non sarà una fiaba, Sala ha promesso, la Giunta ha disegnato la città, il PGT dà il via libera alla realizzazione di tetti, pareti e pavimenti verdi per abbassare le emissioni, all’insegna di una visione green ammazza inquinamento. Non ha previsto, naturalmente, lo sguardo schifato, il raccapriccio che perfino i tetti verdi di piante avranno […]

Leggi tutto

Urbanistica tattica firmata PD? Beltrami Gadola “Un’idea orecchiata da provinciale di Maran” Ma un fallimento

Il programma di urbanistica tattica esposta dal Comune con tono trionfalistico “Una piazza a NoLo che viene inaugurata, due – Dergano e Angilberto II – per le quali è pronto il progetto definitivo che renderà permanente il restyling avviato un anno fa, quattro – Bruzzano, Belloveso, Cooperazione e Gramsci – in cui stanno per partire […]

Leggi tutto

Prof. Beltrami Gadola “Il nuovo Pgt? Dove l’analisi dei bisogni?”

L’inerzia, la volontà visionaria, la sicurezza di appartenere ad un’èlite politicamente corretta, la vivacità di un’intelligenza unidirezionale, fanno del personaggio Sala un tribuno di spavalderia. Si sente un Sindaco che farà la Storia, ma produrrà la lungimiranza operativa di Albertini e Moratti che conoscevano Milano e le sue priorità. Sbuffare, evidenziare un pensare senza costrutto, […]

Leggi tutto