Dopo il crescendo di violenza con 4 accoltellamenti nella notte, Ronzulli (F.I) “La sicurezza dei cittadini è prioritaria”

Milano

Quattro ragazzi tra i 15 e i 20 anni sono rimasti feriti a Milano in una serie di accoltellamenti notturni nella zona della movida. Gli episodi si sono succeduti tra le 2 e le 5 del mattino nei dintorni della zona Garibaldi, una delle aree più frequentate.

Le prime indagini dei carabinieri hanno accertato che, almeno per i tre episodi più gravi, gli aggressori sarebbero stati in gruppo, giovani e, secondo i feriti, di origine nordafricana. Al momento però non ci sono elementi che facciano pensare ad un unico gruppo di violenti, dato che almeno in due episodi gli accoltellamenti sarebbero partiti da “discussioni per motivi futili”, probabilmente innescate anche dall’alcol, mentre per un terzo il contesto sarebbe stato quello di una rapina, sempre ad opera di un “branco”.

Reagisce Licia Ronzulli (F.I) “La sicurezza dei cittadini è una priorità, va garantita a tutti costi, non ci si può sottrarre dal dovere di assicurare un efficace e costante presidio del territorio. I numerosi episodi violenti che si sono verificati ultimamente, compresi gli accoltellamenti della scorsa notte in pieno centro, stanno generando una diffusa sensazione di insicurezza che Milano e i suoi cittadini non meritano”, così, in una nota, la vicepresidente del gruppo Forza Italia al Senato. “Bisogna affrontare immediatamente – conclude Ronzulli – questa situazione, innanzitutto assicurando una maggiore presenza delle forze dell’ordine in città per prevenire e reprimere questi casi di violenza che non sono degni di un paese civile”.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.