Porta Venezia – Movida selvaggia – Q.re Lazzaretto in ostaggio e senza regole !!!

Il consigliere di Municipio 3 Marco Cagnolati (FI) scrive a Palazzo Marino: Egr Sindaco, Egr. Assessori, Leggo con stupore e mi sembra alquanto ridicolo, che l’”ordinanza” emessa a tutela dei residenti e per limitare la vendita notturna degli alcolici avrà scadenza il giorno 05 Ottobre 2021, il giorno dopo la chiusura delle elezioni amministrative del […]

Leggi tutto

Firmato a Milano in Prefettura un protocollo per la gestione della movida

Il protocollo firmato a Milano per la gestione della movida in città è stato concordato nell’ambito della collaborazione della Prefettura con il Comune di Milano, l’Ats di Milano, l’Università degli Studi di Milano Bicocca, insieme a Epam (Associazione provinciale milanese Pubblici Esercizi – Unione Confcommercio – Imprese per l’Italia – Milano, Lodi, Monza e Brianza), […]

Leggi tutto

Il Comune approva 297 milioni di TARI ma non vuole potenziare cestoni e servizi nelle aree di movida

La malamovida non provoca solo schiamazzi e risse ma anche rifiuti e degrado a cielo aperto. E anche le nuove abitudini modificate dal Covid, hanno portato  ad un aumento della vita sociale all’aperto. Questo si traduce in un aumento dei rifiuti abbandonati per strada, anche perché non vi sono sufficienti “cestoni” nei luoghi di aggregazione. […]

Leggi tutto

Movida, De Corato: tolleranza non c’entra nulla, serve presidio e controllo aree sensibili

“Non si può lasciare la città allo sbando e poi, con la scusa del periodo difficile che stiamo vivendo, chiedere ai milanesi ‘tolleranza’. Se lo stesso caos che si concentra nelle zone della movida come, ad esempio, via Lecco o le Colonne di San Lorenzo, fosse sotto casa del primo cittadino, quanto durerebbe? Bisogna ‘disturbare […]

Leggi tutto

Movida, residenti-esercenti via Cesariano: deriva pericolosa, garantire controllo

“Purtroppo constatiamo che da qualche settimana il clima di una buona socializzazione è profondamente cambiato. Al di là del confronto, a volte anche aspro, tra residenti e gestori dei locali (simile a quello che troviamo in altre zone della città) la movida ai tempi del covid in via Cesariano ha assunto ormai un colore diverso: […]

Leggi tutto

Altra movida fuori controllo: via Melzo

Ancora problemi di movida selvaggia, al di là delle regole e tra il comprensibile disappunto dei cittadini a cui è precluso il riposo. Pubblichiamo la lettera, inviata a Palazzo Marino e alla Prefettura, di una residente della zona di via Melzo che, oltre a lamentarsi del disagio, si mostra perlomeno sconcertata dall’ultima inutile iniziativa del […]

Leggi tutto

Isola : Intervistati i residenti che grazie alla sconsiderata politica di Sala non hanno più una qualità di vita

Sala osserva l’Isola e si sente un trionfatore, con lo sguardo soddisfatto e fiero. Ma l’Isola  è una gloria della vecchia Milano: ha una sua storia, una sua tradizione che né i bombardamenti dell’agosto 1943 né le trasformazioni del dopoguerra hanno potuto cancellare. Le trasformazioni di Sala invece hanno consentito e incentivato locali e attività in […]

Leggi tutto

Milano, controlli movida in Darsena, 2 arresti (droga) e multe per chi non ha mascherina

Anche nella serata di Sabato 12 settembre sono continuati i controlli sulle zone della Movida da parte della Polizia di Stato. In particolare, secondo quanto riporta una nota, l’Ufficio Prevenzione Generale, con le sue varie articolazioni (Volanti, Polmetro, Unità Cinofile, Unità motomontate), affiancate dal Reparto Mobile e da operatori della Polizia Scientifica, hanno concentrato l’attenzione […]

Leggi tutto

Ancora baby gang: movida da paura. I commercianti chiedono aiuto

Sono cronache che si ripetono con una frequenza che dovrebbe preoccupare le famiglie, la scuola, la struttura dell’intera società per quel lato oscuro di disagio che tanti ragazzi provano in modo acuto. E le baby gang diventano il comune denominatore di tante città italiane: spesso minorenni, con la forza del branco, con un’autonomia di agire […]

Leggi tutto

Ordinanza del ministro Speranza: vietato ballare…ma non assembrarsi

L’ordinanza del ministro Speranza per obbligare all’uso della mascherina nelle ore della “movida” e per vietare il “ballo” è ridicola nel tentativo di stimolare comportamenti più responsabili e fuorviante, se non ingiusta, nel ricondurre i fattori di rischio solo al comportamento irresponsabile dei più giovani che non vogliano rinunciare all’estate. La gatta frettolosa fa i […]

Leggi tutto

Movida senza regole: la socialità vince la paura del virus

Esplode la libertà. Non si potrebbe ma si fa. E le cronache raccontano più che assembramenti, bolle festanti negli spazi della movida, nelle mete tradizionali ai laghi. Mascherine ignorate, distanziamento annullato: una voglia incontenibile di stare insieme, riprendere le abitudini rilassanti, avere dialoghi umani e propositivi. Vince la socialità, quella che sfida il virus, abbraccia […]

Leggi tutto