L’Autodromo Nazionale Monza presente al Meeting di Rimini

Cronaca

L’Autodromo Nazionale Monza presente al Meeting di Rimini.  Il Tempio della Velocità ha uno spazio espositivo dove rappresenterà la sua visione del “coraggio”, in onore del tema della 42esima edizione della fiera. Alessandra Zinno, Direttore Generale del circuito, interverrà sabato nel convegno “Dalla terra dei motori al futuro della terra” 

L’Autodromo Nazionale Monza sarà presente al Meeting di Rimini, l’appuntamento che viene organizzato ogni anno alla Fiera di Rimini. Alla quarantaduesima edizione dal titolo “Il coraggio di dire io”, citazione tratta da un testo del filosofo danese Kierkegaard, che si svolge dal 20 al 25 agosto, il Tempio della Velocità presenterà la propria visione del “coraggio” con uno spazio condiviso con Automobile Club d’Italia nella hall sud. Proprio ACI ha voluto portare sul palcoscenico del Meeting per l’amicizia fra i popoli l’Autodromo Nazionale Monza come uno dei suoi simboli, sia per testimoniare l’importanza e il valore storico del circuito, sia per la visione innovativa che la Dirigenza dell’impianto sta costruendo per il futuro dell’impianto. Nello stand del circuito verrà evidenziato un duplice aspetto del “coraggio”. Il primo si riferisce al valore di cui danno prova i piloti ogni volta che corrono sulla pista monzese mentre il secondo fa riferimento all’audacia di organizzare nel circuito anche appuntamenti e attività non inerenti solo al motorsport, ampliando le funzionalità dell’impianto e le possibilità di intrattenimento per il pubblico.

L’area dedicata all’Autodromo Nazionale Monza è strutturata in tre zone. I visitatori sono accolti dal personale del circuito in un corner personalizzato dove chiedere informazioni sulle attività dell’Autodromo. Alle spalle del desk, è posizionata un’area con alcuni maxischermi e una teca espositiva che verranno utilizzati per mostrare al pubblico un innovativo prodotto che verrà svelato in anteprima,venerdì 20 agosto.  Infine, sarà predisposta un’area lounge con sedute e sofa. Lo stand darà la visione complessiva di cosa significhi “coraggio” per il Tempio della Velocità, includendo entrambe le visioni e collegandole tra loro. Una foto delle Sopraelevate di Monza rivestirà una parete, rappresentando il cosiddetto “muro del coraggio” dove i piloti del passato hanno sfidato velocità e gravità. L’hashtag ufficiale della presenza dell’Autodromo al Meeting di Rimini è #ilnostrocoraggio come comparirà su un grande pannello a copertura di un tramezzo dello spazio espositivo. Alessandra Zinno, Direttore Generale dell’Autodromo Nazionale Monza, sarà presente al Meeting di Rimini e porterà la sua testimonianza di primo direttore donna in Italia di un autodromo durante il convegno “Dalla terra dei motori al futuro della terra” che si terrà sabato 21 agosto alle 19 nella Sala Generali B4. Parteciperanno alla conferenza anche Stefano Bonaccini, Presidente della Regione Emilia Romagna, Andrea Pontremoli, AD di Dallara e Emmanuele Forlani, Direttore della Fondazione Meeting per l’amicizia tra i popoli.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.