La cassetta della posta sul tram: anni 70

Milano

Si arrivava con i sogni in tasca e Milano ci sorprendeva per il traffico, i palazzi, un via vai continuo e quel tram che apriva la meraviglia di una città da guardare con qualcosa che assomigliava alla soggezione.

Moderna negli anni 70, già Interstazionale, efficiente, con quelle cassette della posta posizionate sui tram che transitavano in Stazione Centrale. Le notizie partivano, volavano con una soluzione pragmatica, di nessun costo, a portata di tutti.

Una Milano semplice, adatta ai tanti lavoratori, agli incontri, con itinerari pensati, ragionati che “visitavano” la città. Quella cassetta era un occhio verso il mondo.

(foto da Le tourbillon de Milan)

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.