Dopo due mesi riapre la Triennale di Milano con tre mostre

Cultura e spettacolo

Alle 11 esatte di ieri la Triennale di Milano ha riaperto le sue porte vetrate per accogliere i visitatori che mancavano dal 5 novembre quando, causa misura anticovid, sono stati chiusi mostre e musei.  Con la Triennale (aperta dal martedì al venerdì dalle 11 alle 20) hanno riaperto lo shop e il bar, che però chiude alle 18 come prevedono le norme anticontagio. Possibile visitare il museo del Design e le tre mostre in corso: Enzo Mari curated by Hans Ulrich Obrist with Francesca Giacomelli (visibile fino al 18 aprile 2021), Mirabilia (fino al 4 aprile 2021), realizzata in collaborazione con la Fondazione Cologni dei Mestieri d’Arte e soprattutto ‘Claudia Andujar: La lotta Yanomami’ esposizione realizzata in partnership con Fondation Cartier pour l’art contemporain di Parigi che si potrà vedere solo fino al 5 febbraio. (ANSA).
   

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.