Milano, divampa da un materasso incendio al Cpr di via Corelli

Cronaca

Nel pomeriggio di ieri, domenica 18 ottobre,  intorno alle 15.15 è divampato un incendio a Milano all’interno del Cpr di via Corelli, il centro che gestisce i rimpatri dei migranti dove ha preso fuoco un materasso.

Sul posto sono intervenuti i vigili del fuoco del comando provinciale di Milano, oltre a due ambulanze e un’automedica e gli agenti della questura di Milano. Secondo quanto riportato da  MilanoToday, non ci sono stati né feriti né intossicati e da via Fatebenefratelli hanno chiarito che si è trattato di un incendio accidentale e non di un atto dimostrativo.

Al contrario una vera rivolta era divampata all’interno del Cpr nel pomeriggio di lunedì 12 ottobre, con protagonisti circa trenta cittadini di origine tunisina ospiti di due diversi settori del Cpr che durante i disordini avevano svuotato alcuni degli estintori presenti nell’edificio.

 Allora gli agenti del reparto mobile in tenuta antisommossa, assieme ai colleghi dell’ufficio immigrazione e a quelli delle volanti, erano intervenuti in massa per sedare gli animi, mentre alcuni dei nordafricani avevano cercato di fuggire dal centro.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.