Milano, divampa da un materasso incendio al Cpr di via Corelli

Nel pomeriggio di ieri, domenica 18 ottobre,  intorno alle 15.15 è divampato un incendio a Milano all’interno del Cpr di via Corelli, il centro che gestisce i rimpatri dei migranti dove ha preso fuoco un materasso. Sul posto sono intervenuti i vigili del fuoco del comando provinciale di Milano, oltre a due ambulanze e un’automedica e […]

Leggi tutto

Cartelli nelle piazze, nelle strade per dire NO al lager di Stato del CPR: mandateli al Ministro Lamorgese

Tutta l’insurrezione verbale, social e cartellonistica dei “No lager di Stato” contro  la riapertura del cpr di via Corelli andrebbe girata al ministro Lamorgese che invece aveva precisato “Si farà”. Per l’ennesima volta il gruppo “Alt: lager di Stato in via Corelli” ha operato con “Rete No Cpr – Mai più lager” e ha affisso […]

Leggi tutto

Sala decida se sta con Majorino o col Governo e la UE.

Le proteste che esponenti del PD e altri 4 gatti stanno inscenando contro la apertura del centro per rimpatri di Via Corelli dimostrano quanto sono lontani dalla realtà. Anziché preoccuparsi della sicurezza dei cittadini da loro amministrati, vari personaggi del PD si stracciano le vesti per clandestini di cui vogliono impedire il rimpatrio. Queste proteste […]

Leggi tutto

De Corato “Finalmente riaperto il CPR di via Corelli”. Ribatte il PD “Uno sfregio a Milano”

Così saluta Riccardo De Corato (FdI) l’apertura del cpr di via Corelli “Oggi, è stato finalmente aperto in sordina, per non creare dispiacere al Sindaco di Milano e ad alcuni assessori della sua Giunta, il Cpr di via Corelli. Già pronto a febbraio, quando sono andato a visitarlo, oggi, a distanza di un anno dalla […]

Leggi tutto

“Rete No Cpr”, contro apertura Cpr via Corelli, annuncia presidio. Si unirà anche Majorino?

Tornerà Majorino a coordinare la protesta della “Rete No Cpr” alla riapertura di via Corelli? Le motivazioni della protesta si commentano da sole. Anche la Lamorgese segue politiche razziste? Se il Cpr di via Corelli è un lager, che cosa sono i sottopassi-dormitori per tanti clochard? Che vita è sopravvivere nelle cantine occupate abusivamente come […]

Leggi tutto

De Corato: finalmente in apertura il Cpr di via Corelli a Milano

“Secondo quanto riportato da notizie di stampa, tra qualche giorno, a fine settembre, verrà finalmente aperto il Centro di permanenza per il rimpatrio (Cpr) di via Corelli a Milano, con buona pace di Majorino e Rabaiotti che ne avrebbero voluto fare un centro di accoglienza per migranti”. Lo ha detto l’assessore alla Sicurezza, immigrazione e […]

Leggi tutto

Majorino non vuole il centro per i rimpatri. E Sala lo ascolta

Nonostante se ne sia liberato da assessore mandandolo a Strasburgo a fare l’europarlamentare, Sala subisce ancora i diktat di Majorino, il grande teorico della accoglienza illimitata a Milano. Ai tempi di Pisapia Majorino era riuscito a convincere l’allora Ministro Alfano a trasformare Via Corelli da Centro di identificazione, dove i  clandestini vengono reclusi, in centro […]

Leggi tutto

Majorino e Lamorgese ai ferri corti sulla riapertura di via Corelli

Ma Majorino non era in Europa ad applaudire la Rackete? Purtroppo la magia della sua Milano, l’amore per gli immigrati sono stati un richiamo irresistibile. Dicevo la sua Milano per dire che così l’aveva pensata, disegnata, amata, inginocchiata davanti all’arbitraria libertà dei migranti più o meno clandestini. Ma è bastato che la sua “compagna” Luciana […]

Leggi tutto

Salvini non c’è più? E allora no al Centro per i rimpatri in via Corelli e accoglienza generalizzata

Il fantasma di Majorino, il lessico ideologico del protettore dei migranti, ritornano a imporre una linea che, comunque, appartiene a Sala e alla Giunta tutta. Anche, naturalmente, all’assessore Rabaiotti che ha ereditato le patate bollenti del welfare. E allora questa prova di forza che attraversa il Governo e l’amministrazione milanese per cancellare le decisioni, le […]

Leggi tutto

In via Corelli un centro per le espulsioni

Il Centro di via Corelli a Milano diventerà un centro per le espulsioni. Parola del ministro dell’Interno Matteo Salvini. “Abbiamo ridotto di 100 mila gli sbarchi, capisco che a sinistra qualcuno sia nervoso perché hanno perso un bel po’ di quattrini. Il centro di via Corelli diventerà un altro centro per le espulsioni perché dopo aver ridotto gli sbarchi stiamo […]

Leggi tutto

In piazza gli antagonisti anti-Salvini urlano “Mai più lager”, ma hanno ridotto Milano ad un lager

Lo slogan riempie la piazza, urlato, metodicamente gridato quasi fosse l’aspirazione della vita, assoluta. “Mai piì lager” è la bandiera vomitata con enfasi ieri in piazza Piola e lungo il tragitto fino a via Corelli  non solo dai giovani dei centri sociali e la rete di ‘Mai piu’ lager-No ma anche, con le loro bandiere, […]

Leggi tutto