Grillini senza vergogna anche con l’Italia in emergenza

Politica

Il M5S dopo aver tradito i suoi elettori, dopo aver rinnegato tutte le loro granitiche convinzioni, dopo aver accettato qualsiasi vergognoso compromesso pur di mantenere la poltrona, ora vista la caduta verticale dei consensi, dovuta anche alla gestione irresponsabile di questa crisi, non trova di meglio che sciacallare anche sull’epidemia che ha già fatto 1.089 morti in Italia di cui 250 solo ieri in Lombardia.

Marco Fumagalli, Capogruppo M5S in Regione accusa l’assessore al Welfare Giulio Gallera di abuso della credulità popolare, procurato allarme e ipotizza denunce.

Secondo questo incommentabile personaggio le colpe di Gallera sarebbero di aver dichiarato che le mascherine fornite non “sarebbero” state idonee (quindi secondo lui vanno bene), non contento continua nel suo delirio, accusandolo di non tutelare la produzione nazionale, del Made in Italy e dell’imprenditoria brianzola.

La follia continua affermando che visto che il Governatore Attilio Fontana si è scusato valuterà il da farsi.

In mala fede, incommentabile…

1) Le mascherine sono solo delle pezzoline di stoffa.

2) Le mascherine non avevano nemmeno il marchio CE, quindi NON SONO A NORMA !!! E noi sappiamo, sino a prova contraria, che gli imprenditori brianzoli e italiani producono prodotti di alta qualità che rispettano la Normativa CE.

3) Il Governatore Fontana, da gentiluomo quale è, ha cercato di abbassare i toni per il bene dei Lombardi e di Tutti gli Italiani, non scusandosi, ripeto non scusandosi, ma proprio per chiudere la polemica, siccome è un Signore e non un irresponsabile ha detto: “Se ci sono stati degli errori da parte nostra me ne scuso”, SE CI SONO STATI ERRORI !!!

Ora o il grillino è un analfabeta funzionale o è un bugiardo patologico o più probabilmente entrambe le cose, un uomo che ha capito che alle prossime elezioni dovrà tornare casa e quindi, per avere un po’ di visibilità, cerca sulla pelle dei Lombardi e degli Italiani di emergere dalla massa grillina oramai invisa agli Italiani per la dimostrata incapacità, ignoranza e opportunismo poltronaro.

Quando tutto questo finirà speriamo che chi ha anteposto il suo interesse personale al bene della comunità paghi caro per quello che ha fatto.

Bruno Carmignani

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.