Renzi e la sfida per le Comunali a Milano: “M5S in ginocchio da Sala per avere una poltrona, ma non ce la faranno”

Da Sinistra, da Renzi, il pensiero sulle prossime elezioni Comunali Relaziona Repubblica: “…Renzi, che nel 2016 è stato il main sponsor della prima candidatura di Sala a sindaco, ricorda quel periodo per lanciare una frecciata dietro l’altra al Movimento Cinque Stelle:  “Cinque anni fa ci attaccavano per l’Expo e oggi sono a pietire un posto […]

Leggi tutto

Il tour di Conte al Nord? Accordi per il ballottaggio, nonostante le forti contestazioni. I Grillini, anche a Milano, obbediranno

Ma che c’è da capire? Conte, quello con la pochette, quello che canta Bella Ciao al Festival dell’Unità a Bologna, quello contestato duramente in Brianza e a Torino, quello che in cuor suo vuole ritornare a Palazzo Chigi, quello che usa il  Movimento 5 stelle per una sua ascesa personale, quello che se ne frega […]

Leggi tutto

Fratelli De Vito, una storia già pentastellata

I fratelli De Vito, protagonisti del partito che passerà alla storia per il più familista di sempre, sono usciti entrambi dal M5s, uno a maggio, l’altra ad agosto. Marcello è stato il primo dei grillini romani, sfidante a sindaco capitolino nel 2013, Marino, Alemanno e Marchini. Francesca, consigliera regionale laziale, dopo dieci anni ha lasciato […]

Leggi tutto

Layla Pavone (M5S) su piste e sicurezza stronca Sala, ma al ballottaggio…

In questa campagna elettorale ci si chiede che valore abbiano le idee, le parole, la visione politica di ciascun candidato. E se Sala, Roggiani e PD militante pretendono certificati comprovati di antifascismo, si dovrebbe chiedere soprattutto al sindaco uscente un giuramento solenne di coerenza e non una ammucchiata per avere i numeri per aspirare alla vittoria. […]

Leggi tutto

Non tutti i guitti Grillini hanno seguito il capocomico: prossima scissione?

Hanno distribuito tonnellate di Malox, hanno chiamato un ipnotista per formulare il quesito, Grillo ha inneggiato al “banchiere” disprezzato fino a ieri e voilà è iniziata la farsa del voto sulla piattaforma Rousseau. Ma i guitti raccattati nelle piazze al grido Vaffan a chiunque e a qualsiasi cosa, si sono ribellati in parte al capocomico […]

Leggi tutto

Beh…ora si potrà dire vaffan…a Grillo, Toninelli, Di Maio ecc. ?

Con tutto il cuore  VAFFAN…agli incapaci che sono basiti perché è arrivata la competenza, l’efficienza e una visione di Paese basata sul merito e la capacità. Adesso la poltrona comodissima per pontificare il nulla si è improvvisamente incendiata e li espelle nel mondo delle contraddizioni, delle critiche di piazza, nella farsa comica recitata imitando il […]

Leggi tutto

Regione, Comazzi: “Da opposizione atto disperato. M5s e PD sfiduciati dai lombardi.

Il capogruppo azzurro: ‘Basta con teatrini mentre i cittadini soffrono. In Lombardia modello disastroso del Governo non troverà mai spazio. “Dopo il ridicolo spettacolo di cabaret della scorsa settimana oggi (ieri ndr) l’opposizione presenta l’ennesima mozione di sfiducia al presidente Fontana. Un atto disperato del Pd e del M5S, che cercano goffamente di screditare la […]

Leggi tutto

Gianluca Corrado (M5S): «Sala si ricandida perché non gli hanno proposto altri incarichi e Milano è una città per ricchi»

Gianluca Corrado, ex candidato sindaco del M5S, esclude categoricamente un’alleanza con Sala e, in un’intervista a Leggo, delinea un ritratto del Sindaco impietoso, con schiettezza e alla domanda Cosa pensa della ricandidatura di Sala? risponde «Non regge. Si è ricandidato solo perché non gli hanno proposto altri incarichi. E ha fallito come sindaco, perché abbiamo una […]

Leggi tutto

Il NO di Cangini (F.I.): “Riusciranno M5S e PD a trovare almeno una ragione di merito per votare sì?”

A meno di due settimane dal voto, i sostenitori del Sì non sono riusciti a trovare un solo motivo di merito che giustifichi questa inedita e masochistica amputazione del Parlamento. Neanche uno. Leggete le loro dichiarazioni, fateci caso. Luigi Di Maio parla di “modernizzazione” del sistema istituzionale, ma cosa vuol dire? Mistero. Un mistero così […]

Leggi tutto

Regione Lombardia: il consiglio regionale a larga maggioranza respinge “la ridicola mozione di sfiducia PD E M5S”

Il no del consiglio regionale su una mozione di sfiducia “molto inconsistente” ha “confermato la compattezza di questa maggioranza e quindi sono assolutamente soddisfatto”. Così il presidente della Regione Lombardia, Attilio Fontana, ha commentato il risultato del voto dell’aula del Pirellone che ha respinto a larga maggioranza (49 voti contrari contro 29 a favore) la […]

Leggi tutto

A Grillo: ma ci volevano dieci anni di vaffa…per diventare un satellite di questa sinistra onnivora?

Inutile cercare il M5S: non c’è più. Oggi c’è un partito che può essere divorato dal PD, che rinnega la propria fisionomia, che si fa uno tra i tanti, che sposa la poltrona del potere non importa come, che non ha limiti nel professare fesserie. Ma ci volevano dieci anni di vaffa…per diventare un satellite […]

Leggi tutto