Mentre Sala gioca su Instagram le scuole sono invase da topi

Fabrizio c'è Milano

Mentre Sala si specchia su Instagram le scuole cadono a pezzi e sono invase da topi. Fare il Sindaco non significa regalare borracce pagate dal contribuente, operazione di marketing che Sala ha apparecchiata oggi all’istituto Scarpa in nome di un ambientalismo di facciata

Milano invece ha veramente bisogno di più attenzione e investimenti per Scuole ed Asili, visto che cadono tetti, ci sono infiltrazioni e si devono spostare classi anche il primo giorno di scuola. Oggi gli alunni della Confalonieri sono rimasti fuori dopo la denuncia dei genitori circa il ritrovamento di topi e loro feci nelle classi, mentre la derattizzazione richiesta era ancora incerta.

Nei mesi scorsi abbiamo denunciato con un dossier che la manutenzione nelle scuole interviene con ritardo di 2 anni, mentre il Settore Edilizia Scolastica riqualifica 5 scuole l’anno su 530 istituti comunali.

Sala assuma la responsabilità dello confusa e lenta macchina amministrativa dell’ Edilizia Scolastica anziché fare foto opportunity .

Fabrizio De Pasquale

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.