M4: i residenti segnalano, Granelli non risponde

Fabrizio c'è Milano
La riunione/sopralluogo di oggi della commissione consiliare sui cantieri M4 si è svolto in un cortile per sfuggire alla polvere e al rumore che da 3 anni caratterizzano Via San Vittore, Via De Amicis e Piazza Vetra.
Alla presenza delle commissioni mobilità e società partecipate, di Orietta Colacicco portavoce dei comitati M4 e dei rappresentanti di Via San Vittore, Via De Amicis e Piazza Vetra si è svolto prima un confronto coi tecnici e poi un sopralluogo lungo tutti i cantieri. Il quadro è sempre molto critico.
In San Vittore nonostante i cantieri siano aperti da 3 anni e mezzo gli esercenti devono fare i conti con gli strettissimi passaggi pedonali e la separazione totale  dei 2 marciapiedi che hanno determinato  un calo fra il 35% e il 50% degli incassi, assolutamente non coperti da finanziamenti comunali che purtroppo  rimborsano solo gli investimenti. Non sono state installate le telecamere e le luci richieste.
I passaggi pedonali di De Amicis e Piazza Vetra non sono illuminati e sono pieni di rifiuti. Infine la concentrazione di mezzi industriali in Piazza Vetra, che dalle 6 del mattino a sera rimangono accesi, determina aria irrespirabile. Incomplete infine le cesate per pubblicizzare i negozi e comunque completamente imbrattate. La commissione ha chiesto la modifica dei bandi e la presentazione del nuovo Crono programma ai residenti.

1 thought on “M4: i residenti segnalano, Granelli non risponde

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.