Majorino prepara il registro dei clandestini. Non serve a nulla

Fabrizio c'è Milano
Ieri l’assessore Majorino ha proposto di istituire un registro di tutti i migranti che il decreto Sicurezza classifica come clandestini.
Impressionante vedere l’entusiasmo e quasi la commozione con cui i consiglieri hanno ascoltato la retorica di Majorino: la solita tiritera per la quale con la nuova legge tutti i migranti verrebbero messi in strada.
La maggior parte dei cosiddetti invisibili sono migranti sbarcati anni fa in Italia che poi si sono vissti bocciare la loro richiesta di status di rifugiato o di protezione internazionale.
Dunque parliamo  di persone munite di foglio di via che però hanno soggiornati clandestinamente a Milano per mesi.
Sono coloro che occupano i 280 immobili privati abbandonati e decine di immobili comunali. Sono coloro che fanno gli spacciatori davanti la Stazione o che praticano ogni forma di illegalità, protagonisti di vari racket.
Dunque non é il decreto Salvini a lasciare le persone le persone in strada. Semmai urge attivare i centri per il rimpatrio CPR e le procedure di espulsione. Il registro non è necessario per assicurare il diritto alle cure sanitarie previsto dalla costituzione, è  solo propaganda.

2 thoughts on “Majorino prepara il registro dei clandestini. Non serve a nulla

  1. esiste già STP,straniero temporaneamente presente ,che ha diritto per sei mesi rinnovabili a tutte le cure sanitarie gratuitamente urgenti e/o essenziali,a differenza di noi italiani che devono pagare il ticket ,detto ciò faccio rilevare che un italiano che non sia residente da 5 anni a in Lombardia non ha diritto all’accesso per le domande degli alloggi popolari ,mentre per loro ,forse già sono dentro.Ma che giustizia sociale è questa? Un senza fissa dimora disabile e volontario presso la Remar che collabora con il comune di Milano per aiutare profughi ,senza tetto ed emarginati ,che grazie alle battaglie che ho sostenuto sono riuscito a farmi riconoscere quei diritti essenziali per continuare a sperare.

  2. I commenti sono superflui x questo personaggi, ma è così evidente l’aver creato un vero divisione sociale senza precedenti….. ecco perché non si possono far commenti…..già i fatti parlano da soli

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.