Migranti ‘traditi’ pagano per la Francia, ma arrivano nel Pavese

Cronaca

Un sudanese si sarebbe intascato 400 euro per portare in Francia un gruppo di 8 immigrati (presumibilmente clandestini provenienti dal nord Africa), facendoli salire su un tir fermo a Ventimiglia. Alla fine del viaggio i profughi sono scesi dal rimorchio del camion, sul quale erano saliti di nascosto attraverso i teloni laterali, ma si sono resi conto di non trovarsi in Francia, bensì in un piazzale del comune di Corteolona e Genzone, nel Pavese.

Il sudanese, a sua volta irregolare nel nostro paesee, è stato denunciato dai carabinieri di Ventimiglia per favoreggiamento dell’immigrazione clandestina.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.