Sala “I migranti africani non hanno mai lavorato e istruzione zero. Il PD ha sbagliato”

Milano

Sala, il furbetto, sta a guardare nelle retrovie, ma guarda e pone i suoi giudizi come sentenze nel dialogare quotidiano, con la sicurezza di chi ha capito tutto, pregi e difetti della politica e degli uomini. E’ ondivago nelle dichiarazioni di appartenenza perché è utile, opportuno, perché sembra obiettivo. E sembra strano che parlando del PD usi quel plurale che include, ma poi si allontana per dire che non ha la tessera, non va alla Leopolda, non condivide come il partito abbia abbandonato i migranti africani senza un progetto concreto di integrazione. Ribadisce la critica anche in un’intervista su La Verità a Mario Giordano “Penso che sull’immigrazione la sinistra abbia sbagliato tutto. Non siamo stati per niente chiari nell’affrontare il problema. Serve un piano nazionale. E in primis bisogna distinguere tra immigrazione degli africani e altri immigrati. In Italia gli immigrati sono il 9 per cento della popolazione, a Milano il 19 per cento. Però io sfido i milanesi dicendo: quando arrivavano i filippini ti lamentavi?”. Non gli sfiora l’idea che le manifestazioni targate Mayorino siano un incentivo per venire a Milano? Probabilmente no e sarà il 2 marzo alla prossima marcia in favore dei migranti. D’altronde dichiara “L’immigrazione africana porta persone che hanno livello di istruzione pari a zero e che non hanno mai lavorato. Questa è la verità. Bisogna accogliere quelli che fuggono dalle guerre”. Costatare che davanti a cotanta ignoranza e spirito anarchico è ben difficile che recepiscano le nostre leggi, sembra un passo avanti, ma non dà soluzioni progettuali. Ma che cosa si pretende da un PD allo sbando che Renzi cerca di ricompattare con i comitati di quartiere di berlusconiana memoria? “ Renzi ha torto quando dice che dobbiamo pensare allo spread e non al congresso del Pd. Non va bene dire che sia tutta colpa di Renzi, ma sarebbe meglio smetterla con il suo modo di esprimere la realtà“. Sono le parole pronunciate ai microfoni di 24Mattino (Radio24) dal sindaco di Milano, Giuseppe Sala. Ecco, caro PD, la realtà non è l’ideologia.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.