Roberto Plano in Palazzina Liberty domenica 21 ottobre

Cultura e spettacolo

Domenica 21 ottobre, ore 18.00 ITALIANI NEL MONDO – Palazzina Liberty, Largo Marinai d’Italia 1

Roberto Plano pianoforte e concertatore
Orchestra Milano Classica 
Musiche di Andrea Luchesi, Gerald Finzi e Nino Rota

Domenica 21 ottobre, alle 18.00, alla Palazzina Liberty, Roberto Plano, uno dei massimi pianisti italiani, si esibisce insieme all’Orchestra Milano Classica in un concerto che racchiude il fil rouge della XXVII Stagione di Milano Classica dedicata ai “Geni Italiani”. Roberto Plano è stato nel 2016 il primo pianista italiano a ricoprire la cattedra di pianoforte presso la Boston University e a vincere l’American Prize nella sezione solisti professionisti, premio conferito ai migliori artisti che vivono e lavorano negli USA. Nel 2018 Plano ha ottenuto la cattedra di pianoforte presso una delle facoltà di musica universitarie più prestigiose al mondo, l’Indiana University Jacobs School of Music.

Plano propone uno degli autori che hanno rappresentato la fortuna della musica italiana all’estero: Andrea Luchesi (1741- 1801), di cui il pianista è uno dei massimi interpreti e conoscitori. Plano ha contribuito alla rivalutazione del compositore veneto con due CD per l’etichetta Concerto e con la prima registrazione mondiale delle sue sonate e rondò per pianoforte.

Di Luchesi sarà eseguito il Concerto per tastiera e archi in fa maggiore AMM-235 e il Concerto per tastiera e strumenti obbligati in fa maggiore AMM-236, di cui Plano ha riscoperto a Salisburgo una cadenza introdotta da Mozart, al quale Luchesi aveva donato una copia della sua composizione nel 1771. Il programma prosegue con l’Eclogue per pianoforte e archi in fa maggiore op. 10 di Gerald Finzi (1901-1956), compositore inglese ma di origine italiana da parte di padre, e si chiude con uno dei più celebri compositori italiani, Nino Rota (1911-1979), di cui viene proposto il Concerto per archi (1964), geniale composizione in cui i richiami del mondo cinematografico si fondono alle elaborazioni contrappuntistiche ispirate alla tradizione.

Il concerto sarà preceduto, alle ore 17.00, da un rinfresco e da un incontro con Roberto Plano che introdurrà i brani in programma e dialogherà con il pubblico.

Biglietti: Intero: € 10 | Under26, over65 e studenti: € 5

Biglietto in abbonamento Stagione Orchestrale Milano Classica

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.