Record di adesioni a “Nidi Gratis”: stanziati altri 3 mln da Lombardia

Lombardia

 “Nidi Gratis 2017/2018” –  Hanno aderito alla misura, in forma singola o associata, 443 comuni lombardi, per un totale di 930 strutture ammesse e 31.107 ‘posti teorici’ a disposizione delle famiglie. Questa forte adesione ha convinto la giunta regionale della Lombardia ad aumentare la dotazione finanziaria di circa 3 milioni di euro, portandola così da 32 a oltre 35 milioni.

“Sono 14.354 le famiglie che si sono viste azzerare il costo del canone d’iscrizione da settembre 2017 a luglio 2018, in base all’effettiva frequenza e alla fruizione dei servizi da parte dei figli piccoli, con una retta media per famiglia di 250 euro per quasi 10 mensilità”, ha commentato l’assessore regionale alle politiche per la famiglia Silvia Piani: “Un intervento concreto per sostenere mamme e papà nell’accesso ai servizi per la prima infanzia, in un’ottica di conciliazione vita-lavoro”.

Per l’assessore Piani, “le prospettive per il 2018/2019 sono ancora più esplosive. Fino a oggi alla misura sono stati ammessi 528 Comuni e 1018 strutture, cui vanno aggiunti 7 Comuni per i quali l’istruttoria è ancora in corso. Con 10.403 domande già perfezionate”.

E’ possibile presentare le domande  fino alle ore 12 di martedì 20 novembre. Per poter accedere alla misura, le famiglie devono però avere un reddito Isee ordinario 2018 uguale o inferiore a 20.000 euro ed entrambi i genitori devono essere occupati e residenti in Lombardia.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.