Al via la XXXIV Stagione de “I Concerti dell’Umanitaria”

Cultura e spettacolo

Il 14 ottobre, inizia la trentaquattresima Stagione dei Concerti della Società Umanitaria, sempre nel solco della promozione dei giovani musicisti italiani e stranieri che, ne siamo certi, tra pochi anni si esibiranno nei più grandi teatri del mondo. La formula rimane invariata: nella meravigliosa cornice del Salone degli Affreschi il nostro pubblico affezionato ama infatti ritrovarsi per ascoltare buona musica eseguita dalle fresche leve del futuro concertismo internazionale con la preziosa possibilità di ascoltare un’introduzione curata dal Maestro Massimiliano Baggio, volta a fornire una chiave di ascolto più consapevole, rendono la Stagione dei Concerti un momento speciale nel panorama musicale milanese.
Tanti i giovani talenti in cartellone, innanzi tutto i vincitori e i menzionati dello scorso Concorso di Esecuzione Musicale indetto sempre da Società Umanitaria nel 2017, rivolto agli studenti delle Accademie musicali più importanti d’Europa: il pianista Alexandre Lory, il violoncellista Volodia Van Keulen, la fisarmonicista Hanzhi Wang, il violinista Shuichi Okada e i due italiani Salvatore Castellano, (sassofono), studente del Conservatorio di Milano e Tommaso Pratola, (flauto), studente del Conservatorio di Berlino. La Stagione si delineerà, come sempre, anche attraverso collaborazioni prestigiose quali il Concorso Internazionale “Luigi Nono” di Venaria Reale, Il Concorso Strumentistico Nazionale “Città di Giussano”, Il Conservatorio “G. Verdi” di Milano. Grazie alla sinergia con l’Associazione Musicale e Culturale Europea lirico – concertistica città di Licata presieduta dal Maestro Vittorio Terranova, si esibiranno nel Salone degli Affreschi anche i vincitori di tre concorsi dedicati al canto Lirico: il Concorso “Vittorio Terranova” (Kobe, Tokyo), il “Ferruccio Tagliavini” di Deutschlandsberg (Austria) e il Concorso Internazionale di canto lirico “Eva Marton” di Budapest. Evidenziamo inoltre con piacere che Società Umanitaria ospiterà il concerto fuori abbonamento del palinsesto “Brahms a Milano” dedicato alla memoria di Marco Budano (1989-2011) e organizzato dall’omonima Associazione che sostiene, in linea con le progettualità del nostro Ente, valide iniziative rivolte a giovani musicisti.
Come ogni anno completano il cartellone milanese, i concerti primaverili nelle sedi di Roma e Napoli che troveranno
ospitalità rispettivamente all’Accademia Filarmonica Romana e al Centro Culturale Francese.
Filo conduttore della Stagione saranno l’articolato mondo musicale di Johannes Brahms, personalità interessante ed
intrigante

CALENDARIO

14 OTTOBRE 2018
DUO KESSLER – MELONI
David Kessler, violino – Gabriel Meloni, pianoforte
F. Schubert Sonata D574
J. Brahms Sonata n. 2 op. 100
In collaborazione con il Concorso Internazionale “Luigi Nono” di Venaria Reale

21 OTTOBRE 2018
Tommaso Pratola, flauto – Manuela Marcone, pianoforte
R. Schumann Phantasiestücke op. 73
J. Brahms Sonata op. 120 n.2
C. Debussy Prelude à l’apres-midi d’un faune
R. Wagner Romanza
C. P. Taffanel Fantasy on “Der Freischutz” by Carl Maria Von Weber

18 NOVEMBRE 2018 – CONCERTO FUORI ABBONAMENTO
BRAHMS IL PROGRESSIVO
Nell’ambito del Progetto Brahms a Milano a cura dell’Associazione Marco Budano
Cecilia Ziano, violino – Erdem Misirlioglu, pianoforte
J. Brahms Sonata n.3 op. 108
Quatuor Akilone
Emeline Concé e Elise De-Bendelac, violino – Louise Desjardins, viola – Lucie Mercat, violoncello
J. Brahms Quartetto op.51 n. 1
Alexandra Soumm e Cecilia Ziano, violino – Jennifer Stumm e Gareth Lubbe, viola
Giovanni Gnocchi, violoncello
J. Brahms Quintetto n.2 op.111

2 DICEMBRE 2018
GALA’ INTERNAZIONALE DI CANTO con i vincitori del
Concorso Internazionale di canto lirico “Vittorio Terranova” Kobe/Tokyo – Giappone – II Edizione
Concorso Internazionale di canto lirico “Ferruccio Tagliavini” – Deutschlandsberg – Austria – XXIV Edizione
Concorso Internazionale Di Canto Lirico “Eva Marton” – Budapest – Ungheria
In collaborazione con L’Associazione Musicale e Culturale Europea lirico – concertistica città di Licata.

16 DICEMBRE 2018
Volodia van Keulen, violoncello – Théo Fouchenneret, pianoforte
J. Brahms Sonata n. 2 op. 99
S. Rachmaninov Sonata op. 19

13 GENNAIO 2019
Hanzhi Wang, fisarmonica
J. S. Bach Partita
S. Gubaidulina De Profundis
J. Brahms Walzer op. 39 (selezione)
M. Lohse Menuetto
M. Lohse Passing
M. Moszkovski Etincelles

27 GENNAIO 2019
Salvatore Castellano, sassofono – Luigi Palombi, pianoforte
P. Hindemith Sonata
M. Ravel Deux mélodies hébraïques
E. Bloch Prayer
R. Beja ADVA
E. Schuloff Hot-Sonate
J. Williams Themes from “Schindler’s List”
AA. VV. Klezmer Suite

10 FEBBRAIO 2019
Elia Cecino, pianoforte
L. van Beethoven Sonata op. 109
R. Schumann Drei Phantasiestücke op.111
F. Schubert Drei Klavierstücke D 946
J. Brahms Vier Klavierstücke op.119
In collaborazione con il Concorso Strumentistico Nazionale “Città di Giussano”

24 FEBBRAIO 2019
Shuichi Okada, violino – Alexandre Kantorow, pianoforte
L. van Beethoven Sonata op. 12 n. 3
C. Debussy Sonata
J. Brahms Sonata n.3 op. 108
10 MARZO 2019
Alexandre Lory, pianoforte
J. S. Bach Partita n
J. Brahms Tre intermezzi op. 117
F. Schubert Studi Sinfonici op. 13

24 MARZO 2019
Vincitore del Premio del Conservatorio di Milano
IV edizione – 2018

INGRESSI
INTERI abbonamenti € 70,00 | biglietti € 13,00
RIDOTTI abbonamenti € 55,00 | biglietti € 10,00
Ingresso gratuito per i soci frequentatori dei corsi per il tempo libero Humaniter
Info: tel. 02 57968334 – mail. reteumanitaria@umanitaria.it
Salone degli Affreschi – Società Umanitaria
Ingresso Via San Barnaba 48 – 20122 Milano
Milano Post

Milano Post è edito dalla Società Editoriale Nuova Milano Post S.r.l.s , con sede in via Giambellino, 60-20147 Milano.
C.F/P.IVA 9296810964 R.E.A. MI – 2081845

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.