Minorenni rom inseguiti nella notte per tutta Milano si schiantano contro un muro

Cronaca

Inseguimento ad alta velocità nella notte tra domenica e lunedì intorno alle 4, quando un’auto non si è fermata all’alt di una volante e ha dato vita ad un inseguimento che ha coinvolto la città di Milano da Nord a Sud-Est.

A bordo due minorenni di etnia rom, cittadini italiani, di 14 e 16 anni che si sono dati alla fuga bordo di un Nissan Micra per evitare un controllo nel quartiere Comasina. Hanno attraversato Milano da parte a parte passando per il centro cittadino, ma la loro fuga è terminata in via Friuli  quando un’altra vettura della polizia è sopraggiunta dalla direzione opposta. I due nel tentativo di sfuggirle hanno perso il controllo della vettura e sono finiti contro un muro. A questo punto hanno abbandonato la macchina per tentare la fuga a piedi, ma la loro corsa è durata ben poco e sono stati bloccati dopo pochi metri.

E’ bastato poi che le forze dell’ordine effettuassero qualche accertamento perché emergesse che la Nissan Micra era stata rubata a Como e che nessuno dei due avrebbe comunque potuto guidarla in quanto entrambi minorenni.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.