Teatro Lirico, ultima promessa non mantenuta da Sala

Fabrizio c'è Milano
Milano 3 Dicembre – Per il Teatro Lirico è  tutto da rifare. Il teatro di Via Larga non è ancora stato restaurato e per farlo il Comune puntava su un bando per la gestione. Ma il Tar Lombardia, su ricorso dell’operatore Gian Mario Longoni, ha contestato le procedure seguite dalla Giunta Pisapia per assegnarlo e così  si riparte da zero.
Vista la necessità di recuperare questo storico spazio Forza Italia è disponibile ad andare subito in Consiglio Comunale per deliberare un nuovo Bando, come richiesto dalla Giustizia amministrativa per non perdere altro tempo.
Una conclusione però si può già tirare.
Le promesse della sinistra hanno le gambe corte. La Rozza annunciò che il Lirico sarebbe stato inaugurato nel 2016. Sala promise il 2018 ! Nulla di tutto ciò  sarà rispettato perché  Sala e compagni sono dei pasticcioni incapaci.
Hanno solo inaugurato le opere realizzate durante la  Moratti. Il Lirico, il Palalido e la M4 cominciati con loro chissà quando finiranno!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.