Corvetto: scene di indecente degrado si ripetono ogni giorno

Milano 12 Agosto – I cittadini continuano a segnalare l’estremo degrado nella zona del Corvetto  e a chiedere un effettivo contrasto al degrado. Sappiamo tutti che il quartiere è diventato preda dei delinquenti – evidenzia Silvia Sardone, consigliere comunale di Forza Italia – ma è tutto il contesto a risultare particolarmente abbandonato.

Purtroppo da settimane continuano ad arrivarmi immagini da terzo mondo: individui che fanno i propri bisogni nei giardinetti di P.le Gabriele Rosa, rom che stendono i panni in strada, cassonetti gialli assaltati costantemente con i vestiti lasciati sui marciapiedi, ubriachi e senzatetto che bivaccano nelle aree verdi, vendita di alcolici in piena notte, rifiuti lasciati ovunque. Di fronte a queste situazioni servono controlli continui, allontanamenti costanti e Daspo Urbano per i recidivi.

Purtroppo nonostante un’emergenza di questo tipo il Comune fa poco: nulla ha fatto per l’occupazione degli anarchici in P.le Gabriele Rosa, non considera le segnalazioni dei cittadini e il massimo che propone è una stazione mobile della polizia locale, presente solo fino alle 20, come se in serata non ci sia bisogno di presidi. Da Palazzo Marino manca completamente la volontà politica di affrontare situazioni di grave degrado e illegalità: si tende sempre a sottovalutare o a proporre palliativi, persino le ordinanze non sono considerate. Eppure gli strumenti ci sarebbero e sono anche stati proposti dal Governo attuale, ma l’ideologia della sinistra meneghina blocca anche queste iniziative.

Share Button
Milano Post

Autore: Milano Post

Milano Post è edito dalla Società Editoriale Nuova Milano Post S.r.l.s , con sede in via Giambellino, 60-20147 Milano. C.F/P.IVA 9296810964 R.E.A. MI – 2081845

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com