G20 Roma: Il multilateralismo è la migliore risposta ai problemi di oggi, dalla pandemia, al clima, alle tassazioni.”

Il G20 confermerà l’intenzione di limitare il global warming a 1,5 gradi ma eviterà di indicare impegni stringenti. E’ quanto trapela da una bozza del comunicato finale riportata da Reuters sul sito e confermata da fonti Ue. “Rimaniamo impegnati nell’obiettivo di mantenere l’aumento della temperatura media globale ben al di sotto dei 2°C e di […]

Leggi tutto

Finanziamenti all’Isis? Putin smaschera Arabia Saudita, Qatar, Emirati e Turchia

Milano  20 Novembre – Sono gli «angeli investitori» i cui fondi «sono semi da cui germogliano i gruppi jihadisti» ed arrivano da «Arabia Saudita, Qatar ed Emirati  Sulla Stampa c’è una interessante corrispondenza di Maurizio Molinari da Antalya (Turchia) dove si è svolto il G20. Molinari racconta la mossa a sorpresa del presidente russo Vladimir Putin che, al termine […]

Leggi tutto

Intesa G20: uniti nella lotta contro l’Isis e stop ai foreign fighters

Milano 16 Novembre – “Condanniamo con forza gli attacchi terroristici a Parigi ed Ankara: sono un inaccettabile affronto contro a tutta l’umanità”. E’ quanto si legge nella bozza della dichiarazione finale del G20 sul terrorismo. “Siamo uniti nella lotta al terrorismo” che non può essere “giustificato in nessuna forma”, prosegue la bozza sottolineando che si tratta […]

Leggi tutto

G20, faccia a faccia Obama-Putin: risolvere emergenza terrorismo

Milano 16 Novembre – “Dopo Parigi il G20 non sia solo un altro summit: le parole non bastano, è il momento di agire“. E’ il messaggio del presidente del Consiglio europeo Donald Tusk, in avvio dei lavori del G20 di Antalya in Turchia che varerà, tra l’altro, un documento ad hoc sul terrorismo. Gli Usa stanno lavorando […]

Leggi tutto

Il pollaio inconcludente in Europa

Milano 27 Settembre – Il nuovo ordine mondiale fa a pezzi l’Europa. É la conclusione naturale dopo aver letto le dichiarazioni rilasciate al G20 in Australia. Raccontano dei nuovi equilibri in costruzione in Asia e sulle coste del Pacifico prescindendo interamente dal ruolo dell’Europa. Né potrebbe essere altrimenti: l’economia americana è uscita dalla crisi e […]

Leggi tutto