Milano: corteo di protesta dei ristoratori pronti a tutto contro la sordità ipocrita del trasformismo governativo

La protesta dei ristoratori, baristi, proprietari di discoteche è incontenibile, per una necessità di sopravvivenza, senza chiedere privilegi, con la determinazione di chi esige il diritto al lavoro e alla vita. Al Palazzo va in scena il mercimonio, lo scambio d’incarichi, le promesse senza costrutto. La divaricazione tra la realtà e le parole che siedono […]

Leggi tutto