2016. Non è cambiato nulla, ma è cambiato tutto

Milano 31 Dicembre – Quest’anno, nel mondo, è stato il momento dei suicidi politici. Cameron chiama un Referendum sulla permanenza in Europa della Gran Bretagna. Non ce n’era bisogno, non serviva a nulla e non poteva che nuocergli. Lo perde e muore politicamente. Negli Usa Hillary Clinton entra nell’agone delle Presidenziali con la vittoria in […]

Leggi tutto

Dieci punti per ridimensionare il panico da Brexit

Milano 25 Giugno  – L’altro ieri la Gran Bretagna ha votato per uscire dall’Unione Europea. Le borse sono crollate, l’economia ha rabbrividito ed i profeti di sventura sono usciti dalle tane per prevedere la fine del mondo. Io vorrei solo puntualizzare alcuni fatti, con una piccola postilla di partenza: Sala stai sereno, nessuno che abbia […]

Leggi tutto

Esplode lo scandalo ‘Panama Papers’, i soldi di vips e potenti del mondo nei paradisi fiscali

Milano 4 Aprile – “Una colossale fuga di notizie. La più grande della storia della finanza internazionale. Milioni di pagine di documenti che raccontano quasi 40 anni di affari offshore. Tutto parte dallo studio legale Mossack Fonseca, con base a Panama city, nel cuore di uno dei più efficienti e impenetrabili paradisi fiscali del mondo”. […]

Leggi tutto

Tra Corbyn e Buttafuoco non c’è alcuna reale differenza

Milano 30 Settembre – Primo congresso per i Labouristi dopo la svolta a sinistra. Introduce, presenta, plasma ed entusiasma Corbyn, il Dottor Frankestein dell’estrema sinistra Inglese. Dalle pagine online di Barbadillo, invece, apprendiamo che Jafar Buttafuoco ci dice che la Destra deve essere aristocratica o non essere. Sembra che i due personaggi siano antitetici. Ma […]

Leggi tutto

Il pugno di Cameron all’Europa …e a Renzi

Milano 1 Settembre – Come spesso è accaduto nelle burrasche europee di portata storica, c’è nebbia sulla Manica, ed è il Continente ad essere isolato. Rattrappito nella sua capacità creativa, imprigionato nelle sue riunioni di gabinetto e nelle sue burocrazie, chiuso nel circolo perverso dell’accoglienza a priori e della suainsostenibilità a posteriori. Il Regno Unito […]

Leggi tutto