Panificatori Confcommercio assicurano: prezzo pane comune rimanga inalterato

Lombardia

“L’impegno dell’Associazione Panificatori sarà quello di sostenere che il pane a tavola non deve mai mancare a nessuno, e per questo l’invito a tutti i panificatori è quello di mantenere inalterato il prezzo del cosiddetto pane comune, ben consapevoli delle difficoltà che anche le famiglie stanno attraversando”. Lo dichiara Matteo Cunsolo, presidente dell’Associazione Panificatori Milano e Province di Confcommercio Milano, Lodi, Monza e Brianza. “Ci troviamo in un momento di fortissima incertezza, davanti ad un problema grave come la guerra. – spiega Consolo – Tutte le imprese, dopo la pandemia, e con l’evento bellico che sta causando effetti trascinamento, con il rialzo generalizzato e importante di tutti i prezzi, anche il mondo panario, suo malgrado, è costretto e sarà costretto a adeguare i propri listini”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.