Anche oggi corteo no pass non concordato. Indignazione Confcommercio

Milano

La Confcommercio non ci sta. A lanciare ancora una volta l’allarme è stato Marco Barbieri, segretario generale della Confcommercio di Milano, che su Facebook ha scritto: “Ci troviamo di fronte a un ennesimo sabato che a Milano si preannuncia difficile per le manifestazioni no vax. Confidiamo nella responsabilità di chi scenderà per strada di rispettare le regole. Che poi significa rispettare la vita dei cittadini e delle imprese”.

Barbieri ha poi aggiunto che “se dovesse prevalere la logica di cortei non autorizzati, il danno per il commercio – stimato dal nostro Ufficio studi – sarà di 4,2 milioni di euro. Un danno che, avvicinandosi sempre più il Natale, si alza progressivamente”.

Ma oggi a Milano si svolgerà la diciottesima manifestazione no pass, dopo, comunque il praticamente flop di sabato scorso. Sfileranno quindi i cortei non autorizzati e per cui non è stato prefissato un percorso. Ancora disordini, tensioni, traffico in tilt. I milanesi sono arcistufi, ma la musica non cambierà

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.