In Centro rom rubava con il trucco del foglietto. Arrestata.

Cronaca

Passeggiava in Centro come altre volte e chiedeva garbatamente un’informazione, agganciava gli sconosciuti: uomini e donne di tutte le età che passeggiavano indisturbati per le vie di Milano con un foglietto che le permetteva di avvicinarsi alla vittima. Un trucchetto collaudato, visto che era già stata arrestata tre volte per rapina, perché con questa modalità  una rom di vent’anni, sfilava loro abilmente – dalle tasche o dalla borsa – portafogli e cellullare. E poi scappava.

Stando a quanto riporta Milano Today, un agente di polizia fuori servizio ha notato la giovane in fuga da uomo che la inseguiva lungo via Torino. Insospettito dalla circostanza, il poliziotto ha fermato la rom per chiedere spiegazioni. Nel giro di qualche secondo è sopraggiunto anche lo sconosciuto che le stava alle calcagna. Secondo quanto accertato, la fuggitiva gli aveva appena sottratto lo smartphone che successivamente aveva nascosto in un volantino piegato a metà. Poco prima, in piazza San Babila, una signora sarebbe stata vittima dello stesso raggiro col foglietto e derubata di alcuni effetti personali. La ladra è stata arrestata.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.