L’odio violento dei NO VAX: prossime manifestazioni

Politica

Da Il Giornale “Basta fare un giro su Telegram, ma anche su Facebook, per trovare decine di gruppi che inneggiano alla violenza. Sono parte dell’organizzazione capillare no vax sul territorio. Da Nord a Sud, le manifestazioni sono solitamente organizzate nelle piazze virtuali, dove c’è un continuo flusso di informazioni. Il loro obiettivo è trovare e “stanare” quelli che considerano i colpevoli della “dittatura sanitaria“. È così che viene chiamata la campagna di prevenzione e vaccinazione che ha lo scopo di mettere sotto controllo l’avanzata del virus. Ma non per loro, che hanno fatto partire una vera e propria caccia all’uomo. “Andiamoli a prendere…”, si legge nelle chat chilometriche. Messaggi dal tono preoccupante, dove si arriva perfino a incitare azioni terroristiche: “Bombardiamo Palazzo Chigi”. E ancora: “Devono morire tutti”.

Calendario violenza NO VAX

…il 3 settembre è in programma un blitz nelle redazioni dei giornali e delle tv “nemiche”, colpevoli di creare allarmismo attorno all’epidemia di coronavirus. “Presidio sedi leccaculo canali manipolazione”, dice il volantino diffuso nelle chat in cui i partecipanti sostengono che “non c’è mai stata nessuna strage” e che “vanno messi tutti al rogo”.

Il 4 settembre i movimenti no vax sono pronti a scendere in piazza con manifestazioni a partire dalle 18 e il 6 settembre si danno appuntamento in Parlamento. Il 5 settembre se lo prendono di riposo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.