Strehler100 Il Piccolo Teatro per Giorgio Strehler: un anno di iniziative

Milano

Si apre oggi,14 agosto, giorno della nascita di Giorgio Strehler, il calendario delle celebrazioni che il Piccolo Teatro ha immaginato per ricordare il suo fondatore. Il programma prende il via con un’iniziativa che intreccia due momenti diversi, quello virtuale che ci ha accompagnato in questi mesi, confermandosi un prezioso strumento di approfondimento e quello fisico, per iniziare in presenza il lungo viaggio attraverso gli sconfinati territori del teatro strehleriano. giorgiostrehler.it

A partire da oggi, 14 agosto, il Piccolo inaugura giorgiostrehler.it, un sito dedicato al Maestro quale mostra virtuale sul lavoro del regista, luogo di approfondimento didattico per le scuole, mappa digitale dell’intero progetto Strehler100. Si tratta di un “contenitore” che  ha la funzione di “vetrina”, di archivio e costituisce un’ulteriore modalità operativa, contribuendo a moltiplicare le prospettive di sguardo sull’“universo Strehler”. I primi contenuti disponibili prendono le mosse da uno dei suoi autori prediletti, Goldoni, e dal mitico Arlecchino, di cui Stefano de Luca, nella prima puntata della serie video “La materia dei sogni”, svelerà i segreti. Il sito metterà a disposizione del pubblico testi, fotografie, video, materiali da leggere, vedere, ascoltare e sfogliare. giorgiostrehler.it è un progetto ampio che verrà sviluppato nel corso di tutto l’anno dedicato al centenario strehleriano, con nuovi contenuti e approfondimenti ogni mese.

Strehler all’Estate Sforzesca: anteprima Rai5

Nell’ambito di un’ampia collaborazione con Rai Cultura, il Piccolo Teatro e il Comune hanno pensato a un’iniziativa condivisa nel giorno della nascita del regista. All’interno del palinsesto di Estate Sforzesca, stasera – a partire dalle ore 22, con ingresso gratuito (ma obbligo di prenotazione sul sito di Estate sforzesca) – verrà proiettato, in anteprima, con un’introduzione di Claudio Longhi, lo speciale di Rai Cultura Apprendisti stregoni. Il metodo Strehler. Il documentario andrà in onda in prima serata, su Rai5 e alle 23.30 su Rai3. La programmazione di Rai5 sarà dedicata a Strehler con la trasmissione, alle ore 16.15, di Arlecchino servitore di due padroni (1955) e, al termine del documentario, intorno alle 22.15, di Le baruffe chiozzotte (1966).

Il francobollo

Oggi 14 agosto il Ministero dello Sviluppo Economico emette un francobollo ordinario appartenente alla serie tematica “le Eccellenze italiane dello spettacolo” dedicato a Giorgio Strehler, nel centenario della nascita. Le celebrazioni si chiuderanno, a distanza di un anno, il 14 agosto 2022, all’indomani di un’importante rassegna di spettacoli internazionali in presenza, che riporterà a Milano lo spirito dei grandi Festival del Teatro d’Europa, ai quali proprio Strehler aveva dato impulso. Nell’arco di tempo che intercorre tra queste due date è stata intessuta una fitta e ricca trama di appuntamenti tra mostre, testimonianze, spettacoli, incontri, pubblicazioni, approfondimenti, convegni e documentari, un palinsesto che disegna un quadro di collaborazioni e sintonie tra le realtà culturali della città, e non solo, con un respiro fortemente internazionale. Un anno intero per ricomporre e far nuovamente risuonare tutte le sfumature di una voce essenziale della scena culturale novecentesca, con uno sguardo particolare al suo lascito alle giovani generazioni: la cultura come cardine intorno al quale ruota ogni possibile ricostruzione di un tessuto sociale, ogni vera ridefinizione di un sistema identitario, ogni consapevole apertura a una concreta prospettiva futura.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.