A Melzo un 19enne picchiato e accoltellato: è grave

Cronaca

Un ragazzo milanese di 19 anni è stato gravemente ferito da due uomini incappucciati che lo hanno prima aggredito a calci e pugni e poi accoltellato mentre si trovava con tre amici davanti a un locale per la vendita automatica di bevande in viale Gavazzi a Melzo, nell’hinterland di Milano. L’assalto (improvviso e immotivato secondo i testimoni) è proseguito in via Montegrappa dove uno degli aggressori lo ha ripetutamente colpito con un coltello da cucina di 13 centimetri, che è stato ritrovato in strada e sequestrato dai carabinieri della locale Stazione e della Compagnia di Pioltello (Milano) che ora stanno svolgendo le indagini. Gli assalitori sono riusciti a dileguarsi prima dell’arrivo, alle 23, dei soccorritori del 118 che hanno riscontrato sette ferite lacero-contuse agli arti, all’addome e al torace del giovane, che è stato trasportato in codice rosso all’ospedale San Raffaele di Milano, dove è ricoverato in prognosi riservata a seguito di un lungo intervento chirurgico.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.